Crea sito

Brioche di patate con verdure e provola ricetta veloce

Brioche di patate con verdure e provola, ricetta facile e veloce, idea per la cena in poco tempo, senza carne, ottime da asporto, sofficissime e sfiziose.

Brioche di patate con verdure e provola ricetta veloce

Semplici, morbide e buone le brioche di patate con verdura senza lievito e lievitazione, senza burro e olio nell’impasto, senza glutine, arricchite da pezzetti di provola, super golose, ovviamente se preferite aggiungete del prosciutto o altri salumi, perfetti anche con carciofi o broccoli.

La ricetta delle brioche di patate è molto semplice, dovete solo lessare le patate e gli spinaci in questo caso, poi è tutto veloce, sono soffici e golose, appena sfornate sono il massimo, potete consumarle tiepide o fredde ma ovviamente cambia tutto, ottime anche come finger food o antipasto, per un piatto unico o per una festa in compagnia.

Seguitemi in cucina oggi ci sono le brioche di patate sofficissime e ripiene con verdura!


Brioche di patate con verdure e provola ricetta veloce

QUI CONSIGLI LIGHT

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredienti:

  • 150 g di spinaci
  • 250 g di patate
  • 80 g di farina quella che preferite
  • 1 pizzico di sale
  • provola quanto basta o quello che preferite
  • 1 uovo

Procedimento:

Per 4 brioche grandi

  1. Lessate gli spinaci, scolate per bene e lasciate raffreddare
  2. Lessate le patate, lasciate raffreddare e schiacciatele con lo schiacciapatate in una terrina.
  3. Unite la farina, un pizzico di sale, l’uovo e mescolate per bene.
  4. Dividete il composto in 4 parti, sono all’incirca 80-85 grammi ognuna, spolverate il piano, formate dei rettangoli, al centro farcite con 30 g di spinaci ben strizzati, mi raccomando, e dei pezzetti di provola, richiudete poi a palla, sotto, come si fa per una brioche.
  5. Sistematele su un foglio di carta forno, oliate e cuocete nel forno caldo a 180° fino a doratura, all’incirca 20-25 minuti.
  6. Fate sempre attenzione al vostro forno, evitate di aggiungere farina all’impasot, si presenta morbido e leggermente appiccicoso, più farina aggiungete più restano dure dopo la cottura.
  7. Bon appétit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.