Crea sito

Biscotti semplici e buoni senza uova

Biscotti semplici e buoni senza uova, ricetta facile per colazione o merenda, perfetti per gli intolleranti alle uova, ottimi da inzuppare nel latte, biscottoni da latte.

Biscotti semplici e buoni senza uova

Buonissimi questi biscotti semplici senza uova, sono perfetti da inzuppare nel latte, piacciono anche ai bambini, mia figlia li ha portati a scuola per la merenda, sono andati benissimo.

La ricetta dei biscotti semplici è presa da un libro di ricette, mi sono piaciuti perché sapevo che sarebbero andati a ruba, poi per la scuola vanno bene le cose semplici quando c’è merenda libera.

Ovviamente si possono sempre arricchire con gocce di cioccolato o mettere l’uovo se preferite, basta regolarsi poi con la farina, aggiungere il tanto che serve per poter lavorare l’impasto.

Inoltre si può anche sostituire il burro con l’olio se si vogliono dei biscotti più leggeri, insomma è un po’ una ricetta base che si può variare facilmente a proprio piacimento e in base alle esigenze.

Seguitemi in cucina oggi ci sono i biscotti semplici e buoni!

Biscotti semplici e buoni senza uova vickyart arte in cucina
Biscotti semplici e buoni senza uova, dolci da colazione o merenda

Biscotti semplici e buoni senza uova vickyart arte in cucina

Biscotti semplici e buoni senza uova

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredienti:

  • 200 di farina per dolci
  • 80 g di burro
  • 100 ml di latte
  • 70 g di zucchero
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci

procedimento:

  1. Versate la farina con il lievito in una ciotola o nel robot.
  2. Unite lo zucchero e il burro, incominciate a lavorare e aggiungete il latte.
  3. Lavorate il composto, non deve essere appiccicoso, ma lavorabile, quindi regolatevi con il latte.
  4. Le farine non sono tutte uguali alcune richiedo meno liquidi di altre.
  5. Poi prendete il composto formate un panetto alto 1,5 centimetri e ritagliatelo in pezzi, ne vengono circa 6 belli grandi.
  6. Quindi spolverate di zucchero e rigateli con un coltello.
  7. Infine sistemateli sulla leccarda rivestita da carta forno o in una teglia imburrata e cuocete per circa 20 minuti, ovviamente fate attenzione al vostro forno.
  8. Devono dorare.
  9. Bon appétit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.