Seppioline con Olive Taggiasche e Patate

Una ricetta per un secondo piatto molto gustoso e saporito, ma semplice da realizzare, sono le seppioline con Olive taggiasche e patate.


Le patate danno sostanza, mentre le olive taggiasche, (che io adoro), donano gusto e aroma, e le seppioline naturalmente “fanno” il piatto. Inoltre come per tutte le pietanze a base di seppie o seppioline, vale la regola del  “più buoni”  se preparati con un un po’ di anticipo e fatti riposare. In effetti, consiglio sempre, se potete, un po’ di riposo per questo tipo di ricetta, che oltretutto può essere un vantaggio se abbiamo la necessità di avvantaggiarci per preparare pranzo o cena.

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni4 Persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 800 gSeppioline
  • 400 gPatate
  • 1Carote
  • 1Cipolle
  • 250 gPassata di pomodoro
  • 1 fogliaAlloro
  • q.b.Sale
  • 1Peperoncino
  • 3 cucchiaiOlive taggiasche

Come preparare le Seppioline con Patate e Olive Taggiasche

  1. Iniziate con le patate che vanno pelate, lavate, tagliate a pezzi e lasciate in ammollo 10 minuti in acqua fredda. In questo modo rilasceranno l’amido e saranno più morbide. Scuotetele un po’ prima di sciacquarle e fatele sbollentare per 10 minuti.

    Passiamo ora alle seppioline che vanno lavate e divise in due. Testa e tentacoli.

    Nel frattempo fate un soffritto con carota e cipolla, e unite le seppioline con l’alloro.

    Salate e aggiungete il peperoncino frantumato.

  2. Cuocete per 10 minuti a fuoco lento e aggiungete le patate con il passato di verdura.

    Fate ripartire il bollore, coprite e abbassate la fiamma.

    Continuate la cottura per altri 20 minuti.

    Al termine unite le olive taggiasche, mescolate, altri 10 minuti di cottura, sempre a fuoco lento e con coperchio.

    Spengete il fuoco, lasciate riposare un po’, anche 2/3 ore se ne avete la possibilità.

    Possono essere conservate, per almeno un giorno nel frigorifero in un contenitore adeguato.

    Buon Appetito da Nady

Note

Se volete accompagnare le Seppioline a una vellutata per iniziare ecco una buona ricetta per voi ⤵⤵⤵

Vellutata di Sedano e Ceci con Gamberi  

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.