Melanzane Panate alle Erbe Aromatiche

Buone e profumate e le Melanzane Panate alle Erbe Aromatiche sono un piatto gustoso e leggero. La ricetta prevede la cottura in forno, preferibile alla frittura considerato che le melanzane fritte assorbono molto olio. Anche per la panatura ho utilizzati semplicemente il pangrattato mischiato ad un trito di salvia, rosmarino, maggiorana e menta.
Le Melanzane Panate alle Erbe Aromatiche sono un buon contorno da gustare freddo in estate o caldo nelle stagioni più fredde, ottima idea per un picnic o gita fuori porta.

Leggi anche
Polpette di Melanzane alle Erbe Aromatiche
Pomodori Gratinati Alle Erbe Aromatiche
Peperoni Gratinati alle Erbe Aromatiche

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni3
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti

  • 500 gmelanzane ovali nere
  • 1 ramettorosmarino
  • 2 fogliesalvia
  • 5 cucchiaipangrattato
  • q.b.sale
  • 2 fogliementa
  • 1 ramettomaggiorana
  • q.b.olio di oliva

Come preparare le Melanzane Panate alle Erbe Aromatiche

  1. Cominciate dalla melanzana. Tagliatela a fettine sottili e sistematela in un colino con un po’ di sale fino per una trentina di minuti.

    Questo procedimento si fa per eliminare la solanina, una sostanza tossica che ovviamente è presente in quantità irrisoria nelle melanzane, specialmente in quelle più mature, ma che consiglio sempre di eliminare.

    Nel frattempo preparate la panatura agli aromi.

  2. Prendete gli aghetti del rosmarino, le foglie di salvia e menta e infine le foglioline di maggiorana.

    Fate un trito e unite al pangrattato.

    Non appena le melanzane sono pronte tamponatele con della carta assorbente e iniziate a passarle nel pangrattato premendo leggermente per fissare la panatura.

    Ponetele sulla teglia del forno foderata di carta e ungete con un filo di olio d’oliva.

  3. Infornate per 30 minuti a 180 gradi preriscaldato. Tenete sempre in considerazione la potenza del vostro forno.

    Al termine e comunque quando si sarà formata una leggera doratura estraete.

    Nady

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.