Crea sito

Liquore di Alloro fatto in Casa

Preparare un buon Liquore di Alloro in casa è molto facile, divertente e la procedura non è assolutamente laboriosa. È il tempo, prima di infusione a freddo e poi di riposo, che fa sì che tra una fase e l’altra, il vostro liquore giunga a compimento. Sarà pronto dopo una cinquantina di giorni, perciò è solo una questione di pazienza! Il sacrificio dell’attesa, sarà ripagato quando finalmente protrete assaporare il liquore di alloro, che oltre ad avere un eccellente sapore, è un buonissimo digestivo con proprietà rinfrescanti e tonificanti.

Mi trovi su Facebook , Pinterest Instagram ! Grazie per i tuoi like. 
Nady
  • DifficoltàMolto facile
  • Porzioni
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 40 foglieAlloro
  • 500 mlAlcool puro
  • 500 mlAcqua
  • 400 gZucchero

Preparazione

  1. Procedimento

    Le foglie di alloro fresco vanno sciacquate e asciugate. dovete utilizzare solo le foglie perfette, senza ammaccature o lesioni.

    In un barattolo di vetro grande, (anche quelli  delle conserve sono ottimi)sistemate le foglie in posizione verticale, versate l’alcool che dovrà ricoprirle e chiudete con il tappo.

    Dopo una mezz’ora l’alcool avrà già assunto un colore verde scuro.

    Ora dovrete sistemare il barattolo in un luogo freso e al riparo della luce per almeno 28 giorni. Anche la dispensa può essere un buon posto dove lasciar riposare l’alcool con le foglie. Durante questo periodo dovete ricordarvi di agitare il barattolo ogni 2/3 giorni.

  2. Passato il periodo di infusione, preparate uno sciroppo con acqua e zucchero.

    Quindi versate lo zucchero in una pentola, unite l’acqua e fate bollire a fuoco vivo.

    Quando lo zucchero è sciolto lo sciroppo è pronto.

    Fate raffreddare. Filtrate il contenuto del barattolo attraverso un colino a maglie strette. Noterete le foglie di alloro completamente sbiancate e l’alcool di un colore verdissimo.

    Appena lo sciroppo si è raffreddato, unite l’infuso di alcool e mescolate per bene. Non resta che imbottigliare, chiudere ermeticamente e attendere il riposo per una ventina di giorni.

    Ci vuole un po’ di pazienza, ma il successo è assicurato. Buona degustazione!

Note

Potete gustare il Liquore di Alloro anche freddissimo, basta conservarlo nel congelatore. Se trovate divertente fare i liquori ecco per voi la procedura per il Liquore di Eucalipto Liquore di Eucalipto Fatto in Casa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.