Crea sito

Baccalà con Patate e Carciofi

Il Baccalà con Patate e Carciofi è un ottimo secondo piatto, sostanzioso e salutare. Ho acquistato del baccalà già dissalato. Per esperienza, so che questo tipo di conservazione ha lo svantaggio di lasciare la pietanza molto salata, anche dopo molte ore di bagno in acqua. Ho scelto perciò di cuocere la pietanza con patate e i carciofi senza aggiungere sale, proprio per compensare il sapore salato del baccalà, e il risultato è stato ottimo. Un buonissimo secondo piatto di pesce completo di verdure. Ve lo consiglio,  specialmente se avete l’esigenza di prepararvi con anticipo, visto che questo piatto è più buono dopo averlo fatto riposare.


Puoi visitare la mia pagina Facebook e mettere un Like per essere sempre aggiornato sulle mie nuove ricette. Sono anche su Pinterest e Instagram ! Lì troverai tutte le mie bacheche.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni6 Persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 800 gBaccalà dissalato
  • 400 gPatate
  • 4Carciofi
  • q.b.Olio di oliva
  • q.b.Farina
  • q.b.Pepe
  • 2 tazze da tèBrodo vegetale
  • 1Cipolle

Preparazione

  1. Iniziate con i Carciofi, tagliate le punte, togliete le foglie esterne e spellate i gambo. Divideteli a metà e metteteli a bagno in acqua e limone. Preparate il brodo vegetale, quello granulare va benissimo, fate solo attenzione che tra gli ingredienti non ci sia il glutammato poiché non è propriamente salutare. Pelate e lavate le patate, tagliatele a fettine alte circa un centimetro lasciatele a bagno nell’acqua fredda per 10 minuti. In una padella antiaderente fate intiepidire un po’ di olio di oliva, sciacquate le patate e versatele. Dopo aver fatto ripartite il fuoco aggiungete una tazza di brodo. Mescolate e coprite. Fate cuocere a fuoco lento, mescolando di tanto in tanto per 30 minuti. Se fosse necessario aggiungete altro brodo. Nel frattempo tagliate a pezzi il baccalà e infarinatelo. In un’altra padella molto capiente, fate soffriggere mezza cipolla con quattro cucchiai di olio d’oliva e cuocete il baccalà per 10 minuti, dorandolo in tutte le sue parti. Spengete il fuoco.

  2. A questo punto le  patate dovrebbero essere già tenere, aggiungete i carciofi tagliati a fettine sottili e i gambi a tocchetti. Aggiungete ancora brodo, una tazza dovrebbe bastare. Alzate la fiamma e cuocete per 15 minuti. Al termine, unite le patate con i carciofi al baccalà, un po’ di pepe, altri 5 minuti di cottura a fuoco vivo, e il piatto è pronto. Impiattate e Buon Appetito

Note

Se vi piacciono i carciofi ecco per voi un’altra ricetta ⤵️⤵️⤵️ Clicca Seppie con Carciofi

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.