Schiacciata di patate ripiena

Ingredienti
500 g di patate quelle per gli gnocchi
1 uovo
100 g di prosciutto cotto
100 g di scamorza affumicata o un qualsiasi formaggio filante
150 g di farina
olio extravergine d’oliva o di semi
sale pepe

Per prima cosa facciamo la cosa più lunga: laviamo bene le patate e immergiamole in una pentola con acqua fredda:portiamo ad ebollizione e cuociamo per circa 20 minuti. Per controllare la cottura infilate una forchetta, dovrà entrare facilmente.
Scoliamole, facciamole intiepidire e peliamole e passiamole con uno schiacciapatate;
in una ciotola capiente uniamo le patate con l’uovo, sale e pepe e, se vogliamo, qualche aroma;
aggiungiamo gradatamente la farina e impastiamo il tutto;
ungiamo una padella del diametro di 20/22cm con l’olio, prendiamo metà impasto e distribuiamolo sulla superficie della padella copriamo la nostra focaccia di patate con la parte di impasto rimasta, avendo cura di chiudere bene i bordi; copriamo la padella con un coperchio e cuociamo a fiamma bassa per circa 15/20 minuti, controlliamo che non si colori troppo; capovolgiamo la focaccia di patate (sul coperchio o su un piatto) e cuociamo anche dall’altra parte per 15 minuti; spadelliamo sul piatto da portata e serviamo calda.

Precedente Puccia pugliese Successivo Focaccia di farina e semola Bimby