Crostata morbida cioccolato e frutti di bosco

Alternativa alle crostate con base di pasta frolla, questa crostata morbida al cioccolato fondente sarΓ  un buon compromesso per soddisfare tutti i palati!

  • DifficoltΓ Facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per uno stampo furbo Ø 24 X 2.5 cm

Per la base morbida

120 g cioccolato fondente
100 g burro
3 uova
90 g farina 00
100 g zucchero
4 g lievito in polvere per dolci

Per la Ganache fondente

125 ml panna da montare
250 g cioccolato fondente (tagliato a scaglie)

Passaggi

Passaggio 1/4

Per preparare la crostata morbida al cioccolato, iniziate unendo in una ciotola cioccolato fondente e burro. Fateli sciogliere a bagnomaria o in forno microonde a 750W fino a quando si sono fusi completamente.

Passaggio 2/4

Mentre burro e cioccolato si fondono insieme, iniziate a montare con le fruste elettriche le uova con lo zucchero alla massima potenza.

Passaggio 3/4

Una volta che il composto Γ¨ diventato spumoso, potete aggiungere la crema di di cioccolato e burro.

Passaggio 4/4

A questo punto potete aggiungere gli ingredienti secchi setacciati al composto: lievito e farina.

Quando il tutto risulta omogeneo, potete trasferire nello stampo (precedentemente imburrato e infarinato).
Cuocete la vostra base a 180Β°C (forno ventilato) per 30 minuti, facendo sempre la prova dello stuzzicadenti!

Preparazione della farcitura

Per la ganache
Tagliate a scaglie il cioccolato fondente (oppure tritatelo grossolanamente) e trasferitelo in una ciotola.
Fate sfiorare il bollore alla panna da montare in un padellino e poi unitela al cioccolato tagliuzzato. Mescolate energicamente fino a quando otterrete una crema densa e omogenea, non dovranno essere presenti grumi.

Per la decorazione
Una volta che la vostra ganache sarΓ  pronta potrete decidere se riempire la vostra crostata cosΓ¬ com’Γ¨ solo con la ganache, oppure, come ho fatto io, cospargerla inizialmente con un filo di marmellata di lamponi e, solo a quel punto, aggiungerci la ganache al cioccolato fondente.
Poi potete sbizzarrirvi per la decorazione: io ho seguito il bordo della crostata riempiendolo di frutti di bosco; potete anche riempirlo di granella di pistacchi, nocciole, fragole… quello che piΓΉ vi piace.

Conservazione

La crostata morbida puΓ² essere conservata il giorno stesso fuori dal frigo, lontana da fonti di calore e i giorni successivi in frigorifero, ben riposta.

3,0 / 5
Grazie per aver votato!