Crea sito

Panettone gastronomico di Massari Ricetta perfetta

Il Panettone gastronomico è la ricetta perfetta per molti buffet e aperitivi! Una bontà che possiamo paragonare ad un pan brioche preparato con burro, latte, zucchero e uova. Ma questa ricetta del maestro Iginio Massari non prevede l’utilizzo di uova ed ho voluto provarla curiosa del risultato…devo dire sorprendente! Un panettone morbido morbido che si mantiene così per alcuni giorni e che farcito come più vi piace, con formaggi, salumi e salse varie è una vera delizia! Quindi date sfogo alla vostra fantasia per farcire il panettone gastronomico con affettati, verdure o anche una mousse di tonno al limone. Ideale anche per le Feste di Natale o capodanno, per feste di compleanno o una riunione tra amici!
Questa ricetta è davvero semplice da preparare ed avrete un panettone buono e sofficissimo! Non vi resta che provare, ecco come fare!

come fare panettone gastronomico ricetta perfetta
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni10
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gfarina 0 (tipo manitoba )
  • 250 gfarina 00
  • 300 mllatte
  • 1 cucchiainozucchero
  • 1 cucchiainomiele
  • 10 gsale
  • 75 gburro (morbido)
  • 15 glievito di birra fresco (o 7 g. lievito di birra secco )
  • 2 cucchiailatte (da spennellare )

Strumenti

  • 1 Impastatrice
  • 1 Cucchiaino
  • 1 Cucchiaio
  • 1 Bilancia pesa alimenti
  • 1 Ciotola
  • 1 Stampino da panettone 1kg o 0.75 kg

Preparazione del Panettone gastronomico

  1. Per preparare il panettone gastronomico scaldiamo innanzitutto il latte e quando è appena tiepido versiamolo in un’impastatrice o una ciotola se impastiamo a mano.

  2. Uniamo il lievito di birra, il miele e le 2 farine. Mescoliamo e cominciamo a lavorare l’impasto.

  3. Adesso aggiungiamo lo zucchero e il sale e continuiamo ad amalgamare l’impasto fino a quando diventa un composto omogeneo.

  4. A questo punto uniamo il burro ammorbidito, poco per volta e impastiamo bene. Otterremo un impasto morbido e leggermente appiccicoso.

  5. Formiamo una palla e lasciamo riposare l’impasto in una ciotola coperta con pellicola per 30 minuti circa in un luogo tiepido o dentro il forno spento.

  6. Trascorso questo tempo, sgonfiare l’impasto, adagiarlo su una spianatoia, dare la forma rettangolare ed effettuare delle pieghe.

  7. Per le pieghe portare la parte superiore della pasta al centro, schiacciare e fare lo stesso con la parte inferiore, quindi schiacciare nuovamente.

  8. Ripetiamo le pieghe dopo aver girato il panetto di 90°. Infine diamo all’impasto la forma di una pagnotta con la cupola ben formata.

  9. Sistemiamo la pagnotta in uno stampo da panettone da 1kg o 0,75 kg coperto con pellicola alimentare e lasciamo lievitare fino a quando l’impasto raggiunge il bordo dello stampo.

  10. Vi consiglio di porre lo stampo direttamente su una teglia per evitare di spostarlo una volta lievitato.

  11. Quando l’impasto è ben lievitato, scaldare il forno a 180° e poco prima di infornare spennellare la superficie del panettone con il latte.

  12. Cuocere per 40-50 minuti fino a quando risulta dorato ma non troppo. Quindi sfornare e lasciare raffreddare.

  13. E’ consigliabile tagliarlo a fette il giorno successivo alla cottura poiché il panettone risulta più compatto ma non secco, state tranquilli!!!

  14. Tagliare prima la cupola e poi orizzontalmente a fette spesse circa 1 cm. ed in numero pari. Farcire le coppie di fette con il ripieno che preferite.

  15. Sistemate le fette una sopra l’altra per ricomporre il panettone e poi tagliare in quarti verticalmente. Il vostro Panettone gastronomico è pronto! Buon appetito!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.