Paella ricetta vegana

Tutti conosciamo la tipica paella spagnola, in questa ricetta avremo a che fare con una fantasiosa e colorata versione vegan .
Ricca di colori, allegra e divertente, viene preparata sempre con ingredienti di stagione in perfetto stile tradizionale
ma solo con le verdure omettendo carne e pesce, con l’aggiunta del seitan. facendo si che questo piatto sia
sempre ben equilibrato anche a livello nutrizionale.

Buonissima anche cosi da sola.

La caratteristica di questa ricetta e che non viene mescolata come un risotto continuamente, ma viene scossa cercando
in maniera che il riso non si attacchi al fondo.


Paella vegana piatto unico spagnolo padella spagna vegano con seitan cucinare con verdure vegetariano piatto unico gustoso estate 2015

Paella ricetta vegana


 

INGREDIENTI per 6/8 porzioni

  • Fagiolini 200 gr
  • Cipollotto tritato 1
  • Cavolfiore 200 gr
  • Zafferano  o curcuma 2 bustine
  • Riso 500 gr bomba oppure roma parboiled
  • Piselli 200gr
  • Carote 200 gr
  • Paprica 30 gr
  • Passata di pomodoro 150 gr
  • Prezzemolo tritato 3 cucchiai
  • Brodo 1 l
  • Olio evo 6 cucchiai
  • Cuori di carciofo 300 gr
  • Zucchine 1
  • Aglio 2 spicchi
  • Fagioli spagna oppure neri 200 gr gia lessati
  • Melanzana 1 circa 200 gr
  • Peperone rosso 1
  • Peperone verde 1
  • Funghi champignon 200 gr
  • Sale q.b.
  • Seitan 350 gr pronto. (facoltativo)
  • Paprica o peperoncino 1 cucchiaino (facoltativo)

Preparazione paella:

Prepariamo il brodo di verdure come facciamo qui in questa ricetta CLICCA QUI e cuociamo il seitan 30 in quest’ultimo, tagliato a straccetti.
Intanto passiamo alle verdure.

Laviamo le verdure bene, asciughiamo,
tagliamo a cime il cavolfiore, mettiamo da parte in una terrina con il cipollotto tagliuzzato.
Spuntiamo i fagiolini e tagliamo a pezzi e mettiamo insieme alla zucchina, la carota e la melanzana sempre tagliando a pezzi.
Puliamo anche i peperoni dal picciolo e dai semi interni tagliamo a pezzi e mettiamo insieme agli ortaggi precedenti.

Puliamo bene anche i funghi dal terriccio e affettiamoli se sono freschi, mettiamo da parte insieme ai fagioli precotti ( mettiamo quasi all’ultimo)

Tagliamo anche i carciofi a pezzi .
Devono essere pezzi non piu grandi di 2/3 cm abbastanza regolari.

Ungiamo il fondo di una padella con olio. Aggiungiamo il cipollotto tritato e il cavolfiore lasciamo cuocere per 4/5 minuti fino a che non iniziano ad
ammorbidirsi.
Aggiungiamo anche l’aglio e lasciamo altri 3/4 minuti fino a che non inizia a imbiondirsi.
Aggiungiamo il riso, sgraniamo in modo che si bagnino di olio tutti e poi iniziamo ad aggiungere le carote, le zucchine, i peperoni, la passata di pomodoro
e i fagiolini.
Scuotiamo sul fuoco delicatamente in modo da distribuire bene il riso sul fondo.
Sfumiamo con un mestolo di brodo (del seitan) in cui abbiamo sciolto lo zafferano, lasciamo ammorbidire anche le verdure.
Poi aggiungiamo anche i cuori di carciofi, i funghi e i legumi.

Se occorre aggiungiamo ogni volta un mestolo di brodo e copriamo.

Scuotiamo sempre la pentola sul fuoco e lasciamo cuocere cosi per altri 10 minuti a fiamma bassa.

Aggiustiamo di sale e paprica .
Serviamo con il prezzemolo fresco tritato.

Se abbiamo la tipica paellera o una padella tutta in ferro possiamo infornare come da ricetta tipica a 180° quando siamo ancora a meta cottura degli ingredienti,
infornare e cuocere per almeno 30 minuti fino a che il riso non si sia ammorbidito e si è formata una leggera crosticina in superficie.
Paella vegana piatto unico spagnolo padella spagna vegano con seitan cucinare con verdure vegetariano piatto unico gustoso estate 2015

 

(Visited 673 times, 1 visits today)

Pubblicato da Sonia Lunghetti

Una mamma ai fornelli

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.