Crea sito

Zuppa di cipolle.

Oggi vi proponiamo una delle ricette più famose al mondo, la zuppa di cipolle!
Questa è una preparazione tipica della cucina francese, la ricetta originale prevede l’utilizzo di burro e gruviera ma oggi vogliamo proporvi la nostra versione più leggera, perfetta per coccolarsi un po’ in queste piovose sere autunnali.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Porzioni5
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4Cipolle (grandi)
  • 2 lBrodo vegetale
  • q.b.Olio di oliva
  • 40 gFarina
  • 10 gZucchero
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • 10 fettePane

Preparazione

  1. Come prima cosa tagliamo a metà le cipolle e, successivamente, le affettiamo sottili sottili.

  2. Prendiamo poi una pentola sufficientemente grande e ci versiamo due giri d’olio.

    Lo lasciamo scaldare un attimo e poi aggiungiamo le cipolle.

    Nel frattempo mettiamo a scaldare anche il brodo.

  3. Una volta appassite le cipolle aggiungiamo lo zucchero ed aspettiamo che si sciolga.

  4. Successivamente uniamo anche la farina e, una volta che quest’ultima sarà stata assorbita, aggiungiamo tutto il brodo che sarà ormai caldo.

    Lasciamo cuocere quindi 40/45 minuti circa.

  5. Mentre aspettiamo che si cuocia per bene la nostra zuppa prendiamo delle fette di pane, le cospargiamo con un filo d’olio ed alcune erbette a piacere.

    Mettiamole poi in forno preriscaldato a 180° fino a quando non saranno belle croccanti.

  6. Terminata la cottura della zuppa se dovesse risultare ancora un po’ liquida aggiungiamo della farina setacciata in modo da far addensare il composto.

    Per finire aggiustiamo di sale e pepe.

  7. Serviamo la zuppa ben calda accompagnata dai nostri crostini di pane.

    Buon appetito!

Conservazione

Conservare in frigorifero e consumarla entro 3 giorni

/ 5
Grazie per aver votato!