Crea sito

Gnocchi salmonati con zucchine

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Porzioni5/6
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgPatate
  • 300 gFarina
  • 1Uova
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • 100 gSalmone affumicato
  • 2Zucchine
  • 1Cipolla
  • 20 gBurro
  • 1 cucchiaioOlio di oliva

Preparazione

  1. Per incominciare sbucciamo le patate, dopodichè tagliamole a cubetti, sciaquiamole sotto l’acqua corrente per togliere un po’ di amido e versiamole in una pentola con acqua fredda facendo attenzione a sommergere bene tutte le patate.

  2. Portiamo quindi ad ebollizione e cuociamole fino a quando, infilzandole con una forchetta, risulteranno morbide.

  3. Nel frattempo prepariamo una spianatoia e creiamo al centro una montagnetta con i 300 g di farina, tritiamo il salmone e teniamolo da parte.

  4. Scoliamo poi le patate e, a poco a poco, schiacciamole con lo schiacciapatate direttamente sulla farina preparata in precedenza.

  5. Poco per volta amalgamiamo le patate con la farina ed il salmone, una volta schiacciate tutte le patate, aggiungiamo anche l’uovo e il sale al composto, impastando bene il tutto fino a quando non risulterà ben omogeneo.

    Note:

    Per evitare che si attacchi il composto alla spianatoia consigliamo di spolverare un po’ di farina su di essa ma facendo attenzione a non esagerare perché potrebbe indurire l’impasto.

    Inoltre impastiamo brevemente il tutto in quanto un eccessiva lavorazione dell’impasto lo renderebbe duro.

  6. Lasciamo riposare l’impasto leggermente infarinato sulla spianatoia e coprendolo con un canovaccio.

    Nel frattempo tagliamo le zucchine alla julienne e la cipolla finemente.

    Sciogliamo il burro in una padella e aggiungiamo la cipolla.

    Facciamola rosolare un minuto e aggiungiamo anche le zucchine e il cucchiaio d’olio, il sale e il pepe cuocendo fino a quando non risulteranno ben cotte.

  7. Una volta pronto il condimento possiamo procedere con la preparazione degli gnocchi.

    Tagliamo un pezzo di impasto, formiamo un serpentello, sempre mantenendo la spianatoia spolverata di farina per non far attaccare l’impasto, e tagliamo gli gnocchi della dimensione desiderata.

    Procediamo in questo modo per tutto l’impasto e poi cuociamoli in acqua bollente salata finchè non verranno a galla.

    Scoliamoli e aggiungiamoli al condimento amalgamando delicatamente il tutto.

    Se gradito, vi consigliamo di spolverarli con un po’ di parmigiano prima di servirli in tavola.

  8. Buon appetito!

/ 5
Grazie per aver votato!