Crea sito

Polpette di lenticchie speziate con purè di carote

Nonostante il tempo capriccioso la Domenica nell’aria c’è sempre un profumo coinvolgente di carne alla griglia. Siccome da qui a Settembre diventerà quasi una routine, è bene imparare a non esagerare con le proteine animali durante la settimana. Un’ottima soluzione è quella di alternarle con le proteine vegetali, di cui ne sono ricchi i legumi per esempio.  La stessa cosa vale per chi, come me, non ama particolarmente la carne e tende a mangiarne pochissima. Queste polpette di lenticchie speziate sono completamente vegetali e sono davvero buonissime. Adoro il Garam Masala, in mancanza potete utilizzare anche del curry piccante.

La ricetta è tratta da Cucina Naturale ed è stata leggermente rielaborata a mio gusto. Le polpette di lenticchie speziate vengono accompagnate da purè di carote, ricco di betacarotene, ho deciso di mantenere questo abbinamento perché l’ho trovato molto azzeccato.

Non voglio dilungarmi troppo, vi lascio questa gustosa ricetta!

polpette di lenticchie speziate
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 20+20 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone

Ingredienti

Per le polpette

  • 150 g Lenticchie rosse decorticate
  • 1 Patata lessata
  • 1 Cipollotti
  • 1 foglia Alga kombu
  • 1 cucchiaino Garam Masala (o curry piccante)
  • q.b. Sale
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Pane grattugiato

Per il purè di carote

  • 500 g Carote
  • 50 g Sedano
  • 1 Cipollotti
  • 2 foglie Alloro
  • 2 rametti Timo

Preparazione

Per le polpette

  1. Versate le lenticchie in una casseruola con 600 ml scarsi di acqua e l’alga kombu. Coprite e cuocete per 15 minuti circa fino a farle asciugare (verificate i tempi di cottura sulla confezione). Salate solo in ultimo e poi lasciatele raffreddare.

    Riunite in una ciotola le lenticchie private dell’alga e scolate dall’eventuale liquido residuo. Mescolatele con un cipollotto tritato, il garam masala (in alternativa curry), la patata lessata e schiacciata e un cucchiaino d’olio. Aggiungete un paio di cucchiai di pan grattato fino ad ottenere un composto legato che vi permetta di formare delle polpette. Ricavate quindi dall’impasto 16 palline della grandezza di una noce, passatele nel pan grattato e sistematele su una placca foderata da carta forno. Condite con un filo di olio extravergine e infornate le polpette a 180 gradi per circa 25/30 minuti, dovrà formarsi una leggera crosticina in superficie. Meglio non girarle, in quanto molto delicate.

    Lasciatele intiepidire prima di servirle con il purè caldo.

  2. polpette di lenticchie speziate

Per il purè

  1. Pelate le carote, pulite il sedano. Tagliate le verdure a pezzetti e versatele in una casseruola con 250ml di acqua, il timo e l’alloro e un po di sale grosso. Portate a bollore e lasciate sobbollire per circa 25 minuti.  Eliminate le erbe aromatiche e con l’aiuto di un mixer ad immersione frullate le verdure scolate dal liquido (tenete quest’ultimo da parte e aggiungetelo poco a  poco fino ad ottenere la giusta cremosità). Versate un filo di olio extravergine sulla purea ottenuta e regolate di sale se necessario.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.