Farfalle alla boscaiola

La pasta alla boscaiola è un classico primo piatto della cucina italiana.
Non esiste una vera ricetta originale di questa pasta, esistono varianti, la sola certezza è la presenza dei funghi. Si utilizza prosciutto cotto, speck, salsiccia fresca, pancetta.
Si può utilizzare la panna da cucina per rendere il sugo rosa o semplicemente prepararla solo con la salsa di pomodoro.
Io vi propongo una ricetta veloce e semplice con il sugo a base di prosciutto cotto e funghi, co l’aggiunta di panna da cucina!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 4 persone

  • 400 gpasta formato farfalle ( o a vostro piacere )
  • q.b.sale fino
  • 20 gdi funghi secchi
  • 4 cucchiaidi olio extravergine di oliva
  • 4 fettedi prosciutto cotto
  • 1 spicchiodi aglio
  • mezza cipolla bianca
  • 5 cucchiaidi salsa di pomodoro
  • 1manciata di pepe
  • 1 confezionedi panna da cucina

Preparazione

Per preparare le farfalle alla boscaiola, non occorre molto tempo. Innanzitutto per prima cosa mettere in ammollo i funghi secchi per 5 minuti in acqua tiepida!
Nel frattempo in una padella preparare l’olio con la cipolla tagliata sottile e uno spicchio di aglio.
Affettare a piccoli pezzi il prosciutto cotto e metterlo da parte!
Passati i 5 minuti, togliere dall’acqua i funghi e lavarli per bene sotto l’acqua in modo che non rimangano residui di terra!
  1. Scaldare l’olio nella padella, dividere la cipolla dall’aglio e aggiungere i funghi e il prosciutto cotto. Senza utilizzare due padelle, si possono rosolare 2 ingredienti diversi nella stessa padella. Si fanno rosolare 5 minuti, si aggiunge mezzo bicchiere di vino bianco.

  2. Dopo aver sfumato con il vino, si aggiunge la salsa di pomodoro e il sale. Si lascia cuocere il tutto per 10 minuti.

  3. Nel frattempo si lessa la pasta in abbondante acqua salata e si trita il prezzemolo! Ultimata la cottura del sugo si aggiunge la panna e un pizzico di sale. Quando la pasta è al dente si cola e si amalgama direttamente nella padella contenente il sugo. Si aggiunge il prezzemolo tritato e una manciata di pepe, si mescola il tutto.

  4. Le farfalle alla boscaiola sono ora pronte per essere gustate calde. Buon appetito.

Conservazione e consigli

Si sconsiglia la conservazione della pasta una volta pronta.

Si consiglia di consumare la pasta appena pronta.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!