Totani ripieni

Oggi voglio proporvi un piatto davvero squisito i totani ripieni.

Questa ricetta la possiamo gustare sia calda che fredda infatti la possiamo servire su un letto di insalata, d’estate e magari d’inverno con un contorno di patate.

Questo secondo piatto è molto veloce da fare inoltre per realizzarlo non avrete bisogno di accendere il forno.

Scegliete dei totani freschi e teneri e il risultato sarà assicurato perchè riuscirete a cucinarli in davvero poco tempo.

I totani non hanno un prezzo elevato, almeno quì da mè freschi vengono a costare circa 11 euro al kg, io ne ho preso mezzo kg quindi per un kg di totani ne avrete circa 12 e se avete più ospiti potete raddoppiare le dosi del ripieno.

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 25 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: per 5/6 totani
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 1/2 kg Totani (piccoli e freschi)
  • 1 spicchio Aglio
  • q.b. prezzemolo tritato
  • 1/2 Succo di limone
  • q.b. sale e pepe
  • 1 pomodoro secco
  • q.b. Vino bianco secco
  • q.b. Pane grattugiato
  • q.b. parmigiano grattugiato
  • q.b. Olio di oliva

Preparazione

  1. Per prima cosa tenete a portata di mano tutti gli ingredienti.

    estraete la testa dei totani con molta delicatezza in modo da non far scoppiare la sacca al loro interno.

  2. Estraete ciò che è rimasto all’interno del corpo compreso la spina dorsale.

    Prendete la testa e togliete gli occhi e dal centro dei tentacoli estraete il dente.

  3. Ora Sciacquate i totani per un attimo in acqua salata e mettete da parte il corpo dei molluschi.

    Prendete i tentacoli e tritateli grossolanamente con un coltello.

  4. Metteteli a rosolare in una padella con l’aglio schiacciato e un filo d’olio d’oliva.

  5. Appena prendono un pò di colore sfumate con poco vino bianco.

  6. Lasciate evaporare l alcool e cuocete per circa 10 minuti a fiamma bassa a fine cottura salate e pepate.

    Versate tutto all’interno di un bicchiere alto per mixer aggiungete il prezzemolo tritato, il pomodoro secco sciacquato e tritato e il succo del limone.

  7. Frullate fino ad avere una consistenza cremosa. Ora potete aggiungere un pochino di pane grattugiato e parmigiano e se necessita ancora un goccio d’olio. Aggiustate di sale e pepe. In pratica la consistenza del ripieno deve essere n’è troppo dura n’è troppo morbida.

  8. Riempite i totani con il composto per 2/3

  9. Chiudeteli con uno stuzzicadenti.

  10. Scaldate una padella antiaderente intanto ungete i totani con un pò d’olio.

  11. Quando la padella sarà calda rosolate i totani ripieni da tutti i lati per qualche minuto. Sfumate con vino bianco abbassate la fiamma e fate cuocere per circa 15 minuti con coperchio. Se dovessero asciugarsi troppo aggiungete un pochino di acqua calda.

  12. Appena i totani ripieni saranno pronti attendete qualche minuto e serviteli su di un letto di insalata per un pasto estivo o con un contorno di patate per quello invernale.

  13. Se avete bisogno di consigli o suggerimenti sulla ricetta o semplicemente vi siete trovate in difficoltà, commentate nel box in basso e nel più breve tempo possibile riceverete una risposta.

Note

TI piace il mio blog ? iscriviti per ricevere ricette nuove tramite mail. puoi farlo attraverso il box a destra della home. Ricordati di confermare l e mail.
Seguimi anche su facebook.

Precedente Cupcake con ganache al cioccolato Successivo Insalata con uova pomodoro e salmone

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.