Crea sito

Pasta al forno con funghi e luganiga (salsiccia)

Pasta al forno

di solito è un piatto salva cena /pranzo ;spesso si utilizza la pasta già avanzata.

In questa ricetta ho aggiunto la luganiga(salsiccia sottile molto usata in Lombardia) ,funghi e radicchio.

pasta al forno funghi e luganiga

Ingredienti :

  • 300 gr di pasta (io ho usato le conchigliette 😀 attualmente è il formato preferito del mio bambino)
  • 200 gr di luganiga 
  • 2 ciotole di salsa bechamel (per la mia ricetta cliccate sulla scritta) oppure usate la vostra ricetta della besciamella per un totale di 1 litro.
  • 100 gr di funghi surgelati
  • 3 cucchiai d’olio d’oliva
  • un rametto di rosmarino
  • mix di formaggi a piacere
  • 4 foglie di radicchio

Esecuzione:

  1. Mondate le foglie del radicchio e tagliatele prima a strisce grandi poi a dadini.
  2. Prendete una padella versateci l’olio e scaldatelo leggermente con il rametto di rosmarino.Fate raffreddare ,filtrate e l’olio così aromatizzato lo utilizzerete per cucinare i funghi e la luganiga.
  3. Prendete la luganiga e sgranatela;con delicatezza fate uscire la carne dal budello (pelle della salsiccia) e con le mani sbriciolatela grossolanamente.
  4. Scaldate di nuovo l’olio aromatizzato,buttate in padella la luganiga , i funghi ed in fine il radicchio.Fate cuocere alcuni minuti mescolando. Non è necessario salare poichè la luganiga è di per se salata,ma assaggiate per sicurezza.
  5. Preparate la pasta cuocendola in una pentola capiente leggermente salata.Portatela a metà cottura.Finirà di cuocere in forno.Scolatela .
  6. Condite la pasta con il sugo di funghi,luganiga e radicchio.
  7. Versate in una terrina adatta alla cottura in forno .
  8. Preparate la besciamella secondo la vostra ricetta (a fine articolo troverete la mia versione).
  9. Versate la bechamel sopra la pasta;spolverate a piacere con mix di formaggi e fate cuocere 40 min circa in forno a 180°.NB i tempi dipendono dal tipo di pasta utilizzato.
  10. Controllate sovente; alcuni amano creare una sottile crosticina leggermente bruciata,altri lasciare la gratinatura leggera e ”pallida”

Salsa bechamel (la mia versione ) cliccate sulla scritta

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.