Fiori di sfoglia all’ananas

Fiori di sfoglia all’ananas

Il cibo trova sempre coloro che amano cucinare (Gusteau /Ratatouille) ;

se poi riusciamo a facilitarci la vita perchè no?

fiori di sfoglia all' ananas

Attrezzi :

  • 1 scolino piccolo
  • placca da forno
  • coltello affilato
  • carta forno

Ingredienti per i fiori di sfoglia all’ananas

  • 1 rotolo di pasta sfoglia  rettangolare già pronta
  • una confezione di ananas sciroppato
  • ciliegie candite a piacere
  • zucchero a velo

Esecuzione dei fiori di sfoglia all’ananas

  1. Riscaldate il forno a 180°
  2. Srotolate la sfoglia
  3. Scolate le rondelle di ananas sciroppato , non dovranno essere inzuppate di liquido
  4. Appoggiate l’ananas sulla sfoglia e con un coltellino affilato tagliate un quadrato tenendo come misura la dimensione dell’ananas ed aggiungendo 1 cm per i bordi
  5. Incidete i 4 lati lasciando il centro unito (vedesi la foto) .Prendete i lembi così creati ed posizionateli al centro  delle rondelle di ananas.
  6. Infornate per circa 20 min, controllate spesso. A cottura ultimata aggiungete le ciliegie candite ,il calore le farà aderire bene, e spolverate di zucchero a velo .Se non gradite non utilizzate le ciliegie candite

Allora che ne pensate di questi fiori di sfoglia all’ananas…semplici e spettacolari no? Il cibo deve essere conviviale , elegante, godereccio, semplice o elaborato dipende un po dal momento,le persone da tante cose ….

 

fiori di sfoglia con ananas

L’ananas viene coltivata anche come pianta ornamentale da appartamento, soprattutto in Italia, dove il clima non sempre ne permette la fruttificazione.

La specie commestibile è l’ananas comosus ed è originaria del Brasile e della Colombia; può arrivare ad un’altezza di 80 o 100 centimetri. Le foglie possiedono un colore verde e grigio, di forma arcuata disposte a formare una rosetta al centro della quale nasce un’infiorescenza formata da fiori a tre petali blu coperti da brattee rosa. In Italia i frutti della pianta di ananas crescono sono in serra calda e in appartamento restano di piccole dimensioni.

Ovviamente, la pianta ananas detesta il freddo e anche in inverno vuole una temperatura minima di 16 o 18° e, inoltre, ama essere esposta alla luce, ma non al sole diretto, soprattutto nei mesi estivi; per quanto riguarda le annaffiature, devono essere abbondanti in estate  ridotte in inverno. Il fertilizzante liquido deve essere distribuito di solito ogni mese, e ogni settimana una volta che si è formato il frutto.

La propagazione della pianta dell’ananas avviene piantando i germogli laterali in vasi con sabbia, e va fatta in marzo o aprile; la moltiplicazione può avvenire anche usano il ciuffo di foglie prelevato dal frutto che poi va trattato come un germoglio, oppure messo a radicare in un vasetto d’acqua, nel quale, nel giro di una paio di settimane si formeranno le radici; a questo punto la nuova pianta potrà essere interrata nel vaso. Tutto l’articolo qui

Precedente Focaccia morbida ai pomodorini Successivo Transilvania : Best in Travel 2016 secondo Lonely Planet

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.