Caffè alla valdostana

 

caffè alla valdostana .

Questa ricetta mi ricorda i tempi antichi,quando i miei genitori  per 2 anni hanno gestito un rifugio.

Ero piccola(7/8 anni) ma ricordo che ogni tanto mio padre e gli altri operatori dopo una giornata di lavoro a preparare,sistemare le piste da sci si concedevano un caffè nella grolla dell’amicizia.

Perchè amicizia? Perchè chi non beve in compagnia o è un ladro o una spia 🙂

grolla 175

[banner size=”468X60″]

ingredienti:

  • 4 tazzine di caffè bollente
  • 4 bicchierini di grappa
  • 8 cucchiaiate di zucchero bianco
  • scorzette di limone ed arancia(la quantità è soggettiva ,se volete più o meno aromatizzare il caffè ,indicativamente scorza di 1 limone e 1 arancia)
  • grolla valdostana

[banner size=”468X60″]

esecuzione: caffè alla valdostana

procuratevi la tipica grolla valdostana caffè alla valdostana Versate nella coppa : il caffè bollente(ne lascerete in dietro solo una tazzina)aggiungete lo zucchero,le scorze d’arancio e limone.

Cospargete il bordo dell’apertura grolla con un pò di zucchero,bagnandolo con alcune gocce di grappa, e per ultimo versate l’ultima tazzina di caffè.

Date fuoco al liquido nella grolla,e facendo attenzione mescolate con un lungo cucchiaio(vi consiglio un mestolo sottile) ,lasciate bruciare i fumi dell’alcool.

Il caffè  sarà pronto quando lo zucchero sul bordo sarà caramellato.

A questo punto verrà appoggiato il coperchio alla base della grolla in modo da spegnere il fuoco all’interno della stessa.

grolla della amicizia

 

Gli amici berranno dai beccucci e lo faranno passandosi la grolla in senso antiorario.

una curiosità:

la grolla valdostana non va mai lavata con acqua,ma va risciacquata con caffè amaro.

 

[banner]

0 Risposte a “Caffè alla valdostana”

    1. provala e mi raccomando segui la tradizione: passarsi la grolla in senso antiorario.Ciao simo.ps grazie che sei passato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.