Crea sito

palline alghe fritte napoletane

palline alghe fritte napoletane

ricetta palline alghe fritte napoletane

Ieri mattina in giro per il centro ho fatto una breve sosta dal pescivendolo e aveva tante alghe esposte su un lato così oltre alla spesa di pesce vario, ho preso un bel po’

di alghe e mi e’ venuta una voglia matta di realizzare questa ricetta le palline di alghe fritte napoletane.

Ideale per servire un gustoso antipasto ai vostri ospiti oppure alla vostra famiglia.

Vi scrivo subito la mia ricetta

palline alghe fritte napoletane

 

palline alghe fritte napoletane

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ingredienti:

1 kg. di farina “00”,

14 fogli di alga grandi,

1 litro d’acqua,

sale q.b.

poco zucchero,

1 litro d’olio per friggere,

2 cubetti di lievito di birra

 

Preparazione:

Lavare bene le alghe con acqua fresca e poi tagliarle a strisce sottili.

Da parte in una ciotola sciogliete il lievito di birra con un po’ d’acqua tiepida e pochissimo zucchero.

Su una spianatoia versate la farina, fate un buco al centro e versate il lievito sciolto insieme a un po’ dell’acqua calda.

Impastate bene il tutto, quando avete un bel panetto liscio mettetelo a riposare per circa 15-20 minuti.

Poi dopo prendete il panetto e aggiungete il resto dell’acqua calda, un po’ di sale e le striscioline d’alga che avevate messo da parte.

Impastate bene il tutto …l’impasto dev’essere bello omogeneo e liscio.

Mettetelo a riposare per circa 30 minuti al caldo e coperto,  lontano da spifferi d’aria fredda.

E’ arrivato il momento di friggere… mettete sul fuoco una padella molto ampia con l’olio

per friggere e fate scaldare bene, con le mani staccate la pasta un po’ alla volta e formate delle palline, inserite nell’olio e friggete.

State sempre vicino al fornello  e friggete un po’ alla volta…. ne consiglio d’inserire non piu’ di tre palline alla volta….

giratele spesso per farle cuocere bene, saranno cotte quando le vedrete belle dorate.

Disponetele su carta assorbente da cucina qualche minuto e poi servitele belle calde!!

se ti e’ piaciuta la ricetta vieni a trovarmi sulla pagina facebook e lasciami un like!  Grazie!

seguimi anche su  pinterest  google+1 e sul canale youtube 

 

11 Risposte a “palline alghe fritte napoletane”

  1. Ciao, bella !
    Non ho mai cucinato nulla a base di alghe, sinceramente non mi attirano molto… ma la mia è solo un’idea, se tu le proponi saranno sicuramente deliziose…
    … mi attira comunque molto di più la pizza di maccheroni al forno…
    … sono un’amante dei primi piatti ^-^ !!!!
    Ps: grazie della disponibilità all’aiuto qualora mi serva…
    … per adesso sto prendendo nota delle tue ricettine, ma ho un pò poco tempo x cimentarmi… però “le tengo in caldo”, non voglio che mi scappino !

    Un bacione!

    1. ciao carissima maddy …ti consiglio di provare questa ricetta, sei vegetariana quindi te la consiglio poi fammi sapere se ti e’ piaciuta. 😉
      non preoccuparti …fai con calma, quando hai tempo e se ti serve aiuto lo sai che sono qui.
      Mi fa molto piacere che quando puoi continui a seguirmi anche se charity non e’ piu’ un funzione.
      un abbraccio a presto!! 😀

    1. cara luna staresti benissimo qui a casa mia…. infatti sono sparite in pochi minuti…. ihihi 😀
      un abbraccio cara, provale che sono buonissime poi fammi sapere 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi articolo precedente:
ricetta palline basilico ricotta piatto sfizioso
ricetta palline basilico ricotta piatto sfizioso

ricetta palline basilico ricotta piatto sfizioso post ricetta palline basilico ricotta piatto sfizioso Ecco che oggi apro una nuova categoria del...

Chiudi