Crea sito

Pesca al vino rosso

Non so voi ma la pesca al vino rosso mi riporta immediatamente al pranzo con mio nonno … nonno Umberto. Avrò avuto, forse otto o nove anni quando per la prova volta mio nonno mi ha passato un pezzetto di quelle pesche che facevano un po’ girare la testa “mangia che ti fanno bene”, diceva … oggi forse qualcuno si scandalizzerebbe ma, è rimasta nel cuore quella pesca al vino rosso che ho sempre mangiato solo in sua compagnia. Vediamo insieme come preparare questa pietanza che è a metà tra un fresco dessert estivo ed un’ottima bevanda aromatizzata.

pasca al vino rosso
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4pesche Percoche
  • 500 mlvino rosso
  • 4 cucchiaizucchero di canna
  • 1cannella in stecca
  • q.b.menta (per decorare)

Strumenti

  • 1 Coltello
  • 1 Caraffa
  • 4 Bicchieri

Preparazione della pesca al vino rosso

  1. Lavare accuratamente le pesche e se sono con il pelo privarle della buccia. Tagliare e spicchi e versare in una caraffa. Se non avete le Percoche non fa niente, vanno bene anche le pesche noci (che potete lasciare con la buccia) o quelle che normalmente utilizzate.

    Aggiungere lo zucchero, la cannella ed il vino rosso.

    Porre in frigorifero per almeno 30 minuti. Le pesche devono impregnarsi bene con il vino e dovranno cedere a quest’ultimo il loro aroma.

    Dividere il contenuto della ciotola in 4 bicchieri inserendo anche i pezzi di pesca.

  2. Decorare con qualche foglia di menta o fette di limone.

    La vostra pesca con il vino rosso è pronta, perfetta da gustare in una serata tra amici.

    Servire ben fredda.

Se questa ricetta ti è piaciuta potresti provare anche la crema di limoncello alla grappa (per la ricetta clicca qui), aromatica e da servire ben ghiacciata.
Ora provaci tu 🙂
Realizza in casa le mie ricette e mandami una foto del piatto finito sulla mia pagina Facebook cliccando qui. Se hai bisogno di consigli o di un parere non esitare a contattarmi, risponderò con piacere e ricorda … mettici il cuore.
/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.