Insalata russa

Molto dubbie sono le origini di quella che è, forse, la più famosa insalata diffusa quasi in tutto il mondo. L’insalata russa cambia nome appena oltrepassa i confini divenendo Insalata bianca in Germania o Insalata italiana in Danimarca. Tutto è, tranne che russa. Radicata profondamente nelle nostre tradizioni, tanto da essere la regina indiscussa delle feste natalizie, si prepara non appena si presenta un’occasione importante. Vediamo insieme come preparare questa versione dell’insalata russa “alleggerita” grazie all’uso dello yogurt in unione alla maionese. Pronti? A lavoro.

Insalata russa
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo15 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni13
  • Metodo di cotturaVapore
  • CucinaItaliana
88,11 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 88,11 (Kcal)
  • Carboidrati 14,91 (g) di cui Zuccheri 3,28 (g)
  • Proteine 4,23 (g)
  • Grassi 1,49 (g) di cui saturi 0,49 (g)di cui insaturi 0,58 (g)
  • Fibre 2,88 (g)
  • Sodio 187,69 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 80 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti per l’insalata russa

  • 500 gpatate
  • 250 gpiselli
  • 300 gcarote
  • 2uova (sode)
  • 150 gmaionese
  • 125 gyogurt bianco naturale (un vasetto)
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • 1 cucchiaioaceti di vino bianco

Strumenti

  • 1 Tagliere
  • 1 Coltello
  • 1 Vaporiera
  • 1 Ciotola

Preparazione dell’insalata russa

  1. Per prima cosa procediamo con lavare e mondare le carote e le patate.

    Con l’aiuto di un coltello tagliamo tutto a piccoli pezzi.

    Per quanto riguarda i piselli io ho utilizzato tranquillamente quelli surgelati.

  2. In una vaporiera disponiamo le verdure e cuociamo per 10 minuti.

    Io ho utilizzato una a tre piani, comoda per cuocere contemporaneamente tutto.

  3. Versiamo le verdure cotte in una ciotola, salare, pepare e cospargere con l’aceto di vino. Aggiungere le uova sode tagliate a cubetti. Lasciar raffreddare completamente.

    Solo a raffreddamento completato aggiungere la maionese e lo yogurt mescolando delicatamente.

    La vostra insalata russa è pronta, ideale per i vostri antipasti o per arricchire i vostri buffet.

Se questa ricetta ti è piaciuta potresti provare ad accompagnarla con dei fantastici panini (per la ricetta clicca qui), morbidi e colorati da preparare in versione bottoncino.

Ora provaci tu 🙂
Realizza in casa le mie ricette e mandami una foto del piatto finito sulla mia pagina Facebook cliccando qui. Se hai bisogno di consigli o di un parere non esitare a contattarmi, risponderò con piacere e ricorda … mettici il cuore.

Link sponsorizzati inseriti nella pagina.
3,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.