Crackers fatti in casa

Niente di più semplice … un po’ di acqua e farina e prendono vita cose meravigliose e, soprattutto, gustose. Senza conservanti e decisamente più sani di quelli industriali, i crackers sono facilissimi da preparare in casa. Con i bimbi vi potrete divertire a distribuire i semini più svariati e qualche granello di sale che ne prolunga la conservazione. Vediamo insieme come preparare i crackers fatti in casa … qui con farina bianca ma potete sostituirla con quella integrale o senza glutine.

crackers fatti in casa
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni3
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
152,04 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 152,04 (Kcal)
  • Carboidrati 25,05 (g) di cui Zuccheri 0,34 (g)
  • Proteine 3,23 (g)
  • Grassi 5,36 (g) di cui saturi 0,82 (g)di cui insaturi 0,49 (g)
  • Fibre 4,41 (g)
  • Sodio 262,28 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 37 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti per i crackers fatti in casa

  • 100 gfarina
  • 40 gacqua
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • q.b.sale fino
  • q.b.sale grosso

Strumenti

  • 1 Ciotola
  • 1 Forchetta
  • 1 Spianatoia
  • 1 Teglia
  • 1 Carta forno
  • 1 Matterello
  • 1 Rotella dentata

Preparazione dei crackers fatti in casa

  1. I passaggi sono pochissimi ed anche il tempo di impasto è irrisorio. 

    In una ciotola mescolare gli ingredienti liquidi. Aggiungere poco alla volta la farina scelta (fin  quando riesce ad assorbirla), il sale fino (potete anche ometterlo se preferite che siano meno  salati) ed impastare inizialmente con l’aiuto di una forchetta. 

    Quando l’impasto sarà compatto, capovolgere su una spianatoia ed impastare qualche  minuto fin quando il panetto non sarà liscio ed omogeneo.

  2. Con l’aiuto di un mattarello stendere una sfoglia sottile. 

    Disporre la sfoglia sulla teglia. 

    Con una rotella dentata pareggiare i lati e ricavare tanti rettangoli. Con a forchetta  bucherellate la sfoglia per evitare che in cottura si gonfi.

  3. Decorare la superficie con i granelli di sale grosso e, se vi piacciono, dei semi misti. Cuocere a 200 gradi per 15 minuti o finché saranno dorati in superficie. 

    I vostri crackers fatti in casa sono pronti, si conservano qualche giorno in un barattolo di  vetro.

Se questa ricetta ti è piaciuta potresti provare anche il pane casareccio morbido fatto in casa (per la  ricetta clicca qui), un pane di farina mista a semola che vi farà riscoprire il profumo del pane appena  cotto.

Visita il mio blog ci sono tantissime ricette da prendere come spunto e replicare. Per tornare alla home clicca qui. Lasciami un commento sotto e fammi sapere se ti è piaciuta la ricetta.

Seguimi anche su Instagram … Clicca qui e metti il like

Ora provaci tu 🙂

Realizza in casa le mie ricette e mandami una foto del piatto finito sulla mia pagina Facebook cliccando qui. Se hai bisogno di consigli o di un parere non esitare a contattarmi, risponderò con piacere e ricorda … mettici il cuore.

Link sponsorizzati inseriti nella pagina.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.