Sbriciolata fredda Chantilly e frutti di Bosco

Sbriciolata fredda Chantilly e frutti di bosco, una torta davvero golosa, una ricetta che ci permette di fare una sbriciolata senza l’uso del forno pur restando croccante.

Adoro le sbriciolate, mi piace tantissimo il contrasto che c’è tra dentro e fuori, la sbriciolata fredda è una validissima alternativa alla classica sbriciolata che va messa in forno. Visto che non va in forno si può giocare con vari ripieni, questa volta ho voluto proprio esagerare facendo una Chantilly che rende tutto leggero e scioglievole, si sposa perfettamente con tantissimi frutti di bosco.

Se amate le torte fredde o meglio ancora le sbriciolate, vi lascio la mia ricetta della sbriciolata fredda alla crema di ricotta e cioccolato basta cliccare QUI.

Per tantissime altre ricette, dolci o salate, seguitemi sulla mia pagina facebook Sapore di Arianna, basterà mettere MI PIACE QUI.

Sbriciolata fredda chantilly e frutti di bosco
  • Preparazione: 3 Ore
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 12 fette
  • Costo: Medio

Ingredienti

Base

  • Biscotti secchi 400 g
  • Burro 200 g

Crema Chantilly

  • Crema pasticcera 500 ml
  • Panna fresca liquida 250 ml
  • Frutti di bosco 300 g
  • Zucchero 2 cucchiai

Preparazione

  1. sbriciolata fredda chantilly e frutti di bosco

    Per la realizzazione della vostra torta sbriciolata fredda chantilly e frutti di bosco. partite subito formando la base.

    Prendete una teglia meglio se con cerniera, vi verrà più semplice estrarre la torta, mettete carta da forno sul fondo.

    Prendete i biscotti metteteli in una busta ermetica e iniziate a schiacciarli con un mattarello, quando saranno schiacciati grossolanamente prelevatene 160 g circa.

    Continuate a ridurre i pezzettini, fin quando non saranno diventati farinosi.

    Questa fase potete velocizzarla se utilizzate un frullatore.

    Mettete la farina di biscotti in un altra ciotola.

    Sciogliete il burro, 80 g li versate sui biscotti tritati grossolanamente e girate con un cucchiaio. Il resto lo mettete nella farina di biscotti, mescolate fin quando questa non avrà completamente assorbito il burro sciolto.

    A questo punto versate pian piano la farina di biscotto sul fondo della teglia (la teglia deve essere grande 24/26 cm di diametro), livellate e appianate aiutandovi con un cucchiaio, il fondo deve essere altro non più di 3/4 millimetri, man mano che lisciate il fondo fate andare il resto nei bordi e anche li pian piano formate il bordo alto circa 2 cm. Fatto questo mettete la teglia in frigo.

    Mettete in frigo anche i biscotti tritati grossolanamente con il burro.

    Lasciate riposare almeno un’ora.

  2. Nel frattempo prepariamo la crema Chantilly. Per fare questa torta ho utilizzato della crema pasticcera che avevo in freezer, ma voi se non avete voglia di accendere i fornelli, potete tranquillamente comprare quella già pronta, oppure potete fare velocemente la vostra crema pasticcera.

    Adesso preparate la panna, questa deve essere ben fredda, montatela non troppo con le fruste elettriche. Io solitamente non aggiungo zucchero perché poi si  addolcisce con la crema pasticcera, ma volendo potete aggiungere 1 o 2 cucchiai di zucchero, meglio al velo.

    Quando la panna è prontaa, aggiungetela pian piano alla crema (mi raccomando se la fate voi, prima dovete raffreddarla per bene).

  3. Penultimo passaggio, occupatevi dei frutti di bosco. Potete utilizzare sia quelli freschi che quelli surgelati.

    In un pentolino mettete i frutti di bosco (se usate quelli surgelati, metteteli ancora congelati), aggiungete lo zucchero, quando questo si sarà sciolto, spegnete. Ci vorranno massimo 5 minuti.

    Fate raffreddare i vostri frutti di bosco.

  4. Ultimo passaggio, componete la vostra sbriciolata fredda chantilly e frutti di bosco.

    Prendete la base in frigo, aggiungete la crema chantilly, sopra versate con un cucchiaio i frutti di bosco ormai freddi.

    Prendete i biscotti tritati grossolanamente, se si sono appiccicati tra di loro, mescolate velocemente con un cucchiaio, e con questo coprite pian piano tutta la superficie della sbriciolata.

    Avete finito, adesso dovete riporla nuovamente in frigo per almeno altre 2 ore. Passate queste due ore, potrete godervi la buonissima e golosissima sbriciolata fredda chantilly e frutti di bosco!

    Alla prossima da Sapore di Arianna!

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.