Polpette di peperoni e patate

Polpette di peperoni e patate, piccoli bocconcini morbidi e pieni di sapore, una golosità irrinunciabile durante la stagione estiva, una ricetta semplice e veloce che conquista grandi e piccini.

Le polpette sono amate sempre da tutti, i peperoni un po’ meno, soprattutto dai bambini, quindi ho voluto sperimentare un modo per fare delle polpette che racchiudessero un po’ tutti i nutrienti di cui hanno bisogno.

Devo dire che l’esperimento è andato a buon fine, i bambini hanno mangiato di gusto ma anche i grandi sono rimasti davvero soddisfatti, il marito scettico li ha anche messi nella sua schiscetta. Buonissime polpette, una tira l’altra!

Se amate le polpette di verdure vi lascio leggere anche la ricetta delle mie polpette alle zucchine che trovate cliccando QUI. Oppure le mie polpette di melanzane alla siciliana QUI. Invece se amate le ricette con i peperoni vi lascio la ricetta dei miei peperoni ripieni di tonno QUI.

Per tantissime altre ricette seguimi sulla mia pagina facebook Sapore di Arianna, basta mettere MI PIACE sulla pagina QUI.

polpette di peperoni e patate
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 20 polpettine
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • Patate (medie) 3
  • Peperone 1
  • uovo 1
  • Pangrattato 5 cucchiai
  • parmigiano 1 cucchiaio
  • Olio di semi (per friggere) q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. polpette di peperone e patate

    Per la realizzazione delle vostre polpette di peperoni e patate, iniziate nel pulire i peperoni. Io ho utilizzato i rossi ma vanno bene di qualsiasi colore.

    Fate pressione per togliere il picciolo e togliete tutti i filamenti e i semi interni.

    Tagliate il peperone prima a listarelle e poi a pezzettini di circa mezzo cm.

    Prendete una padella piccola, mettete un filo di olio, e fate saltare i peperoni con un pizzico di sale, i primi 5 minuti coprite con un coperchio, poi toglietelo, continuate la cottura fin quando i pezzettini di peperone non saranno morbidi.

  2. Sbollentate le patate, quando saranno fredde schiacciatele o con un schiaccia patate o anche con una forchetta, fin quando non diventa un purè.

    Aggiungete un uovo, il parmigiano e 3 cucchiai di pangrattato, quando il composto risulterà abbastanza compatto e si staccherà dal contenitore, avrete la consistenza giusta. Se invece risulta troppo molliccio e appiccicoso aggiungete ancora un pochino di pangrattato.

    Solo alla fine aggiungete i pezzettini di peperone.

  3. Non vi resta che formare le vostre palline da friggere in padella.

    prendete una parte di composto, più o meno quello che va dentro a un cucchiaino, compattatelo con le mani, arrotondate e schiacciate un pochino, questo renderà più semplice la cottura delle polpette di peperoni e patate fino al loro cuore.

    Passate le polpette di peperoni e patate nel pangrattato rimasto e mettetele su un vassoio.

    Procedete così fino a quando non terminerà l’impasto delle polpette.

    Alla fine preparate una padella, scaldate l’olio e iniziate a friggere, qualche minuto da una parte e poi dall’altra. Fate diventare le vostre polpette di peperoni e patate dorate ma on troppo, sono più buone morbide.

    Mangiate le polpette di peperoni e patate calde o anche fredde!

    Alla prossima da Sapore di Arianna!

Note

Se volete rendere questa ricetta un po’ più leggera, potete cuocere le vostre polpette di peperone anche nel nel forno a circa 180° per circa 15/20 minuti.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.