Cheesecake al MELONE senza gelatina

Cheesecake al MELONE senza gelatina, una torta fredda dal gusto fresco, senza cottura e senza colla di pesce, molto semplice da realizzare.
In estate adoro le mousse, le bavaresi e i gelati, un’alternativa sono le cheesecake che amo fare senza il sapore formaggioso per questo utilizzo panna e mascarpone. In più non amo usare la colla di pesce, la classica gelatina per addensare. Ormai questo tipo di ricetta la utilizzo come base per ogni tipo di torta, questa volta ho voluto utilizzare un buonissimo melone retato o come alcuni chiamano melone Cantalupo.
Se amate il melone vi lascio anche una buonissima e sofficissima torta che va in cottura, QUI la ricetta. QUI invece troverete una golosissima Cheesecake alla Nutella.
Per tante altre ricette metti MI PIACE QUI su Facebook e su Instangram QUI.

cheesecake al melone senza gelatina
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Porzioni12 fette
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gbiscotti secchi
  • 130 gburro
  • 250 gpanna fresca liquida (o anche vegetale)
  • 250 gmascarpone
  • 400 gmelone cantalupo
  • 50 gzucchero
  • 20 gamido di mais (maizena)

Preparazione

  1. cheesecake al melone senza gelatina

    Per la realizzazione della tua Cheesecake al melone senza gelatina, la prima cosa fare è la base.

    Per questa torta ti servirà una teglia di 24/26 cm di diametro, rivestita con carta da forno. Altrimenti una teglia con la cerniera, dove metterete comunque un disco sulla base di carta forno.

  2. In un frullatore mettete i biscotti secchi e frullateli fino a ridurli a farina.

    Quando i biscotti sono diventati farina aggiungete il burro fuso e mescolate bene fin quando si sarà ben amalgamato.

    Versate i biscotti e il burro sulla base della teglia e compattate con un cucchiaio. Fino a renderlo liscio, livellato e sembrerà una base unica senza crepe.

    Riponete la base in frigorifero a rassodarsi per non meno di mezz’ora.

  3. Nel frattempo tagliate la frutta, frullatela e setacciatela. Otterrete succo e polpa. Metteteli in due contenitori separati.

    Prendete la panna e montatela. Se la panna è senza zucchero, aggiungete lo zucchero fino a quando non sarà di vostro gusto.

  4. Dopo che la panna sarà ben montata aggiungete pian piano il mascarpone.

    Alla fine otterrete una crema spumosa ma sostenuta.

    Aggiungete la polpa del melone, mescolate e la vostra crema al melone è pronta!

  5. trascorsa mezz’ora potete mettere la crema al mascarpone e panna al melone sulla base della cheesecake.

    Versate tutta la crema e livellate.

    Riponete la torta nuovamente in frigorifero.

  6. Adesso occupatevi della geleè al melone, che darà maggiore sapore alla vostra torta, ma soprattutto la renderà esteticamente bella e colorata.

    Prendete il succo che avevate messo da parte, mettetelo in un pentolino insieme allo zucchero e all’amido di mais, mescolate velocemente. Se restano grumi frullate con un frullatore ad immersione e mettete il composto sul fuoco, continuando a mescolare.

    Dopo due, massimo tre minuti vedrete che si addenserà. La vostra gelatina di melone è pronta per andare a formare la superficie della vostra torta.

    Lasciate intiepidire e versatela sulla torta.

    Riponete la torta ancora in frigo almeno un’ora e la vostra cheesecake al melone senza gelatina è pronta!!

  7. Servite la vostra torta così, oppure con qualche fettina di melone per decorazione.

    Alla prossima da Sapore di Arianna!

variazioni:

Se non volete utilizzare il mascarpone potete sostituirlo con la ricotta.

Se non volete utilizzare l’amido di mais, potete utilizzare l’amido di patate.

Conservazione:

La torta può restare anche due tre giorni in frigorifero ben coperta. Oppure potete conservarla per più giorni in freezer.

4,4 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.