Calzoni Fritti

Il calzone è una specialità della cucina italiana nella quale una farcitura di vario genere viene racchiusa in un involucro di pasta lievitata, e successivamente cotta nel forno oppure fritta. Si può definire pizza fritta nella tradizione napoletana, panzerotto in quella pugliese, pidone in quella siciliana e calzone fritto in quella salentina.

Li ho farciti secondo i nostri gusti, potete fare i calzoni fritti ripieni con quello che più vi piace !!!

  • Preparazione: 20+ 8 Ore Lievitazione Impasto Minuti
  • Cottura: 6/7 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni:
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Farina tipo 0 1 kg
  • Acqua 900 ml
  • Sale 30 g
  • Olio di semi di girasole (per friggere) q.b.
  • Lievito di birra fresco 4 g

Ingredienti per la farcitura

  • Ricotta mista 250 g
  • Ciccioli montanari 150 g
  • Prosciutto cotto 150 g
  • Mozzarella 250 g

Preparazione

  1. Sciogliete il lievito nell’acqua e versate a filo nella farina e impastate.

    Formate delle palline con l’impasto e fate lievitare per circa 8 ore.

  2. Tagliate nel frattempo la mozzarella per far sgocciolare tutto il latte in eccesso, e tagliate a pezzettini il prosciutto cotto, i ciccioli e mantecate la ricotta con un po’ di sale e pepe.

  3. Trascorso il tempo della lievitazione, prendete un panetto alla volta e stendetelo formando una pizza tonda.

    Mettete in uno il prosciutto e la mozzarella, nell’altro i ciccioli con la ricotta e così fino a terminare l’impasto.

    Chiudete bene i bordi aiutandovi con la punta della forchetta, non deve fuoriuscire il ripieno mentre friggete.

Cottura

Friggete i calzoni nell’olio a circa 170° oppure se non avete il termometro, immergete uno stecchino nell’olio quando l’olio farà le bollicine intorno è pronto per friggere.

Fateli dorare da entrambi i lati, vedrete che in cottura si gonfieranno.

Scolateli dall’olio e metteteli su un vassoio con carta assorbente per togliere quello in eccesso.

Quando li mangerete vi sembrerà di essere per i vicoli di Napoli !!

Senza categoria

Informazioni su Il menù di Manu

Ciao, mi chiamo Manuela e ho 47 anni e visto lo sconfinato amore che ho per la cucina da qualche anno, ho preso coraggio e mi sono decisa ad aprire questo blog ! Spero che le ricette pubblicate e quelle future vi possano essere utili, sono quelle di una mamma e moglie, che ama tanto sperimentare con suo figlio e suo marito sapori e ricette sempre diverse e si sente realizzata solo in cucina ! Ma che pensandoci è già una gran cosa perché secondo me è attraverso il cibo che si trasmette l'amore per chi ti sta vicino !

Precedente Crema Pasticcera Successivo Zeppole di San Giuseppe

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.