Strudel di mele con pasta sfoglia

Il profumo emanato da un dolce alle mele credo che sia uno dei più buoni al mondo. Ci fa tornare indietro nel tempo, ai pomeriggi trascorsi a casa della nonna a preparare torte e biscotti. Insomma un dolce alle mele ha il potere di rievocare la nostra infanzia e tutti i bei momenti ad essa connessi.

Sicuramente le ricette di dolci a base di mele sono infinite, ma una che amo particolarmente è lo strudel. Niente paura anche questa è una ricetta quick & easy (veloce e facile) 😉 infatti non sarà composto dalla classica frolla, bensì dalla pasta sfoglia (già pronta)!

Iniziamo subito ed in pochi step avremo realizzato il nostro strudel di mele, ideale per le colazioni, dopo pasto o merenda. Insomma ogni scusa è buona per degustare una bella fetta di strudel!

Che aspettiamo…corriamo in dispensa!

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    6 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Pasta Sfoglia (tonda già pronta) 1 rotolo
  • Uvetta 50 g
  • Pinoli 50 g
  • mollica di pane 80 g
  • Scorza di limone 1 spicchio
  • Succo di limone 2 cucchiaini
  • Mele Red Delicious 3
  • Zucchero 100 g
  • Cannella in polvere q.b.
  • Tuorli (per spennellare) 1
  • Sale 1 pizzico
  • Zucchero a velo vanigliato (per decorare) q.b.
  • Burro q.b.

Preparazione

    1. Sbucciamo le mele e tagliamole a fette;
    2. Facciamo cuocere la mollica in un’abbondante noce di burro;
    3. Ammorbidiamo, in acqua fredda, e strizziamo l’uvetta e aggiungiamola, insieme ai pinoli, alla mollica e alle mele;
    4. Completiamo il ripieno dello strudel aggiungendo la scorza di 1 limone, la cannella, 2 cucchiaini di succo di limone e lo zucchero.
    5. Srotoliamo il rotolo di pasta sfoglia e poniamo al centro il ripieno;
    6. Chiudiamo lo strudel arrotolando la sfoglia sul ripieno;
    7. Chiudiamo per bene i bordi dello strudel e pratichiamo dei tagli, in diagonale, sulla superficie del dolce:
    8. Spennelliamo con il tuorlo di un uovo e inforniamo a 200°, forno statico, per 30 minuti circa;
    9. Una volta cotto, sforniamo, lasciamo raffreddare e copriamo con dello zucchero a velo.

    Buon appetito 🙂

Thanks to

Per la candela si ringrazia “I Sogni di Fimo & Co.” ecco a voi il link: https://www.facebook.com/ISognidiFimoandCo/

Senza categoria
Precedente Parmigiana di Melanzane Light Successivo Cipolla rossa di Tropea Caramellata

Lascia un commento