Crea sito

Cipolla rossa di Tropea Caramellata

La Cipolla rossa di Tropea Caramellata è un’ottima idea per condire crostini di pane o formaggi, facile e veloce da preparare vi conquisterà. Decidete voi se lasciare la cipolla ben visibile o se, a cottura ultimata, frullare il tutto per ottenere la composta di Cipolla rossa di Tropea Caramellata, ad ogni modo sarà sempre deliziosa!

La cipolla rossa di Tropea è famosissima per il suo colore, sapore e profumo. Facilmente riconoscibile in una pietanza perché, beh lei non passa mica inosservata, dona ai piatti un tocco in più. E se adesso la facessi diventare la protagonista di un antipasto facile e veloce?

Cipollosi all’ascolto seguite questa ricetta e non ve ne pentirete!

Seguite la ricetta della Cipolla rossa di Tropea Caramellata passo dopo passo e se vi è piaciuta condividetela.

Intanto io vi aspetto nella mia pagina Facebook di Sale & Zucchero.

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • Cipolle rosse di Tropea 4
  • Olio di oliva q.b.
  • Peperoncino 1/2
  • Zucchero (per l'agrodolce) q.b.
  • Aceto di vino bianco (per l'agrodolce) q.b.
  • Pane casereccio fette
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.

Preparazione

  1. Prendiamo le cipolle, piliamole e tagliamole a fette sottili.

    Facciamo scaldare in una padella antiaderente l’olio di oliva ed il peperoncino, aggiungiamo la cipolla ed aggiustiamo di sale e pepe.

    Facciamo soffriggere per un po’, fino a quando la cipolla non si sarà leggermente appassita, e ultimiamo facendo l’agrodolce aggiungendo aceto e zucchero.

    L’intensità dell’agrodolce dipende dai nostri gusti, pertanto, procediamo gradualmente aggiungendo un giro di aceto ed un cucchiaio di zucchero, mescoliamo per fare insaporire e caramellare, ed assaggiamo. Continuiamo ad aggiustare di aceto e zucchero sino a quando non avremo raggiunto l’intensità più adatta al nostro palato.

    Lasciamo raffreddare e condiamo delle fette di pane casereccio con la cipolla caramellata.

    Se vuoi una consistenza più a “marmellata” allora con un minipimer ad immersione decidi tu la consistenza 🙂

    E’ possibile conservare la nostra cipolla caramellata in dei barattolini in vetro, chiusi ermeticamente, che potremo tranquillamente tenere nella nostra dispensa. Prima di chiudere i barattoli vi consiglio di coprire il contenuto con dell’olio di oliva.

    Una volta aperto, il barattolo, potrà essere conservato in frigorifero per giorni.

Prova anche….

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.