Parmigiana di zucchine e patate

La Parmigiana di zucchine e patate è una di quelle ricette che vi farà perdere la testa! Strati di zucchine e patate, arricchiti da prosciutto e mozzarella, si alternano per dar luogo ad una parmigiana super buona e gustosa!

La Parmigiana di zucchine e patate è semplice da preparare, è il piatto perfetto sia per il pranzo che per la cena, potrete servirla sia calda che fredda, sarà comunque deliziosa! Inoltre, omettendo il prosciutto, la Parmigiana di zucchine e patate diventa un piatto 100% vegetariano! 😉

Se la ricetta della Parmigiana di zucchine e patate vi è piaciuta condividetela e seguite la pagina Facebook di Sale & Zucchero. 

Entra nella nostra community culinaria e lasciati ispirare dalle mie ricette!

Alla prossima ricetta!

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    40 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Zucchine 300 g
  • Patate 300 g
  • Mozzarella 150 g
  • Uova 3
  • Grana padano 70 g
  • Prosciutto cotto 150 g
  • Basilico q.b.
  • Olio di oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Peperoncino q.b.

Preparazione

  1. Prendete le zucchine, spuntatele e tagliatele a fette nel senso della lunghezza. Disponete le zucchine in una teglia foderata con carta da forno, spennellatele con l’olio di oliva e fate cuocere in forno caldo a 200° per 20 minuti circa.

  2. Pelate le patate, tagliatele a fette e disponetele in una teglia foderata con carta da forno, spennellatele con l’olio di oliva e fate cuocere in forno caldo a 200° per 20 minuti circa.

  3. Nel frattempo fate scolare la mozzarella e tagliatela a fette.

    In una ciotola sbattete le uova, condite con sale, pepe e una parte di grana grattugiato. A questo punto create gli strati della parmigiana.

    Prendete una teglia, disponete uno strato di zucchine, spolverizzate con il grana grattugiato, aggiungete uno strato di prosciutto cotto ed uno di mozzarella.

  4. Disponete sopra lo strato di mozzarella uno strato di patate e coprite il tutto con una parte di uovo sbattuto. Ripetete il tutto sino ad esaurimento degli ingredienti. Vi ricordo che l’ultimo strato dovrà essere composto dallo sbattuto uovo.

  5. Fate cuocere in forno caldo per circa 20 minuti a 200°. Terminata la cottura, sfornate e servite dopo circa 10 minuti.

    B U O N   A P P E T I T O !

Prova anche….

Senza categoria
Precedente Rotolo di piselli con formaggio e prosciutto Successivo Strudel ripieno con fragole e crema all'arancia

Lascia un commento