Marmellata di Cachi – Ricetta facile e veloce

La Marmellata di Cachi è la marmellata perfetta per l’autunno preparata con questo frutto dolcissimo e dall’allegro colore arancione. Questa marmellata è quasi impossibile da reperire al supermercato quindi conoscere la ricetta è davvero utile, soprattutto per chi si ritrova diversi cachi da smaltire.

La preparazione della Marmellata di Cachi è davvero facile e veloce, infatti vi basterà prendere la polpa dei cachi e mischiarla con una mela, tagliata a dadini, che viene aggiunta per dare la giusta consistenza cremosa e densa alla marmellata, unire zucchero e succo e scorza di un limone e mettere sul fuoco!

Facile no!? 🙂

Se la ricetta della Marmellata di Cachi vi è piaciuta condividetela e seguite la pagina Facebook di Sale & Zucchero.

Entrate a far parte della nostra community!

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Cachi 1 kg
  • Zucchero 180 g
  • limone 1
  • Mela 1

Preparazione

  1. Scegliete i cachi più maturi, che abbiano però una consistenza soda e senza abrasioni nella buccia esteriore.

    Private  cachi del picciolo e poi della buccia.

    Versate la polpa ottenuta all’interno di una pentola.

    Adesso sbucciate e tagliate a dadini una mela, il suo compito è quello di svolgere la funzione di addensante naturale per la nostra marmellata, in tal modo risulterà ben cremosa e avrà la consistenza perfetta. Unite la mela alla polpa di cachi.

    A questo punto grattugiate la scorza di un limone e versatela nella pentola insieme al succo del limone stesso e allo zucchero.

    Mettete la pentola sul fuoco e fate cuocere a fuoco lento, mescolate continuamente con un cucchiaio di legno, affinchè la marmellata di cachi raggiunga la giusta consistenza ci vorranno circa 30 minuti.

    Non appena la marmellata di cachi avrà raggiunto la consistenza desiderata versatela, con l’aiuto di un mestolo, in dei barattoli di vetro, precedentemente sterilizzati. Lasciate circa 1 cm tra il tappo ed il contenuto, chiudete per bene e capovolgete i barattoli.

    Coprite i barattoli capovolti con un canovaccio e lasciate raffreddare. Il calore stesso formerà il sottovuoto che permetterà la lunga conservazione della marmellata.

    Quando saranno freddi, riponete i barattoli con la marmellata di cachi in un luogo fresco ed asciutto, si conserveranno per mesi senza alcun problema. Ad ogni modo, vi consiglio di utilizzare dei barattoli di piccole dimensioni, in modo da poter consumare in fretta la marmellata, dopo l’apertura è consigliabile conservarla in frigorifero.

Prova anche….

Senza categoria
Precedente Spaghetti con broccoletti siciliani, pancetta e pomodoro Successivo Torta al cioccolato farcita con crema

Lascia un commento