Pastiera napoletana-preparazione tradizionale e bimby-

Pastiera napoletana-preparazione tradizionale e bimby-
Pastiera napoletana-preparazione tradizionale e bimby-

La pastiera napoletana è un dolce tradizionale napoletano fatto da una pasta frolla molto  friabile e un ripieno  a base di ricottagrano e frutta candita mista. Esistono tante versioni della pastiera la più famosa è quella napoletana. La pastiera è composta da una frolla fatta con strutto o burro con un ripieno particolare fatto con un insieme molto equilibrato tra ingredienti e aromi che danno alla pastiera quel sapore unico. Per questa ricetta mi sono ispirata al manuale IL CUCCHIAIO D’ARGENTO
Scopri la ricetta!!

Per la buona riuscita della ricetta e molto importante avere tutti gli ingredienti a temperatura ambiente.

INGREDIENTI PER LA FROLLA

  • 350 gfarina
  • 175 gburro (o strutto)
  • 150 gzucchero
  • uova (2 intere)
  • scorza d’arancia

INGREDIENTI PER IL RIPIENO

  • 350 gricotta vaccina
  • 250 gzucchero a velo
  • 300 ggrano cotto
  • 200 glatte
  • uova (2 intere)
  • tuorlo (1)
  • 150 gcanditi (cedro e arancia)
  • acqua di fiori d’arancio (2 cucchiaini)
  • scorza d’arancia (2)
  • scorza di limone (1)
  • sale (1 pizzico)

PREPARAZIONE DELLA PASTA FROLLA

  1. Crostata di pesche con pezzi di frutta
  2. In una ciotola lavorare il burro con lo zucchero, poi unire le uova, la scorza d’arancia grattugiata. Unire la farina e impastare fino a ottenere un composto compatto, avvolgerlo nella pellicola e mettere a riposare in frigo

PREPARAZIONE DEL RIPIENO

  1. In una pentola mettere il latte, la scorza di metà limone, il grano e un cucchiaio di zucchero preso dai 150 gr. indicati tra gli ingredienti. Far cuocere a fuoco lento mescolando di tanto in tanto finchè il grano piano piano assorbirà tutto il latte, ci vorrà una mezz’ora prima che la crema si addensi del tutto, quindi spegnere e far raffreddare a temperatura ambiente. Eliminare la scorza del limone. Per rendere più cremosa la crema prelevate 100 gr di crema di grano e frullatela. A parte In una ciotola capiente, lavorate la ricotta con lo zucchero fino ad ottenere un composto morbido e senza grumi.
  1. Aggiungere le uova, il sale, la scorza grettugiata di 1 arancia e 1 limone e mescolare con il mestolo di legno aggiungere i canditi a pezzetti piccoli e l’acqua di fiori d’arancio.
  2. Alla fine unire il grano che nel frattempo si è raffreddatato e mescolare bene. Dobbiamo ottenere una crema bella liscia e omogenea. Metterla in frigo a riposare.
  3. Quando la pasta frolla è ben raffreddata stenderla tra due fogli di carta forno e metterne i 2/3 in una teglia da 24 cm.Versare il ripieno e livellarlo con una spatola. Decorare la pastiera con la frolla rimasta tagliata a strisce. Creare i classici “rombi”.
  1. Cuocere la pastiere in forno caldo a 180° per circa 50 minuti. Una volta pronta, far raffreddare. Per gustare appieno della bontà della pastiera è bene farla riposare per 12 ore in frigoCospargere con zucchero a velo e gustare in tutta la sua infinita bontà!

PREPARAZIONE BIMBY

  1. PASTA FROLLAMettere tutti gli ingredienti nel boccale e mescolare: Velocità 5, 20 secondi.Avvolgere nella pellicola trasparente e far riposare in frigorifero per 1 ora circa.RIPIENO DELLA PASTIERAPelare il limone.Inserire nel boccale  la buccia del limone e un cucchiaio di zucchero (preso dai 150gr. indicati tra gli ingredienti), 10 secondi, velocità Turbo.
  1. Aggiungere nel boccale il latte e il grano: 10 minuti, 100°, velocità 1.(se volete che il grano rimanga integro mettere velocità Soft antiorario)Trascorso il tempo indicato, togliere la crema di grano dal boccale e farla raffreddare a temperatura ambiente.Quando la crema di grano sarà ben fredda rimetterla nel boccale (che non va risciacquato) e aggiungere, la ricotta, le uova intere, lo zucchero, l’aroma di fiori d’arancio e un pizzico di sale, 30 secondi, velocità 4/5.Aggiungere i canditi, 5 secondi, vel.1

CONSIGLI E NOTE

Si conserva in frigorifero per qualche giorno

Esistono, tuttavia, molte varianti interessanti di questo dolce, la pastiera di riso, che prevede l’uso del riso al posto del grano, la pastiera senza glutine, che richiede una farina per celiaci come quella di riso ecc.. ecc..

Commento

Pastiera napoletana-preparazione tradizionale e bimby-

Pastiera napoletana-preparazione tradizionale e bimby-
5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.