Crea sito

Tigelle o Crescentine light NELLA FRIGGITRICE AD ARIA

Ciao a tutti! Oggi vi propongo le mie Tigelle o Crescentine light!

Qualche giorno fa girovagavo sul web e ho visto il video di una bellissima ricetta fatta in casa, le tigelle! Ho sempre desiderato provare a farle e questa è stata l’occasione giusta perchè sono cotte in padella, senza l’uso della Tigelliera, così mi sono messa immediatamente all’opera e ho fatto delle Tigelle o Crescentine light meravigliose di SOLE 45 CALORIE L’UNA!

Sono buonissime, perfette per buffet, per le feste di compleanno, aperitivi con gli amici o negli antipasti delle più grandi feste come il Natale o il Capodanno!

Io ho optato per qualche piccola variazione per renderle molto light, ho eliminato completamente lo strutto e ridotto ai minimi anche l’olio, tra l’altro ho aggiunto la cottura con la friggitrice ad aria oltre che in padella… sono venute ottime e super sane, sofficissime e super sfiziose! =) Provatele!!
Ecco la mia ricetta delle Tigelle o Crescentine light:

Tigelle o Crescentine light

Tigelle o Crescentine light 

 

Ingredienti per circa 40 Tigelle o Crescentine light (solo 45 calorie l’una)

  • 500gr di farina (00, integrale, avena, farro…)
  • 260gr di acqua
  • 25gr di lievito di birra fresco
  • mezzo cucchiaino di malto d’orzo
  • 1 cucchiaio scarso di sale
  • 1 cucchiaio di olio evo

 

Procedimento
P.s. io ho usato la planetaria ma voi potete tranquillamente impastare a mano!
Nella ciotola della planetaria mettiamo la farina, uniamo l’acqua dove si è fatto sciogliere il lievito e il malto, uniamo anche l’olio e dopo 2 minuti che la planetaria sta lavorando l’impasto uniamo anche il sale.
Far lavorare la planetaria per almeno 10 minuti, fino a che l’impasto sarà liscio e ben lavorato.
Ora trasferiamo l’impasto su un piano da lavoro infarinato, formiamo una palla e lasciamola riposare coperta per 1 ora.
Trascorsa l’ora stendiamo l’impasto non troppo sottile ma neanche troppo stesso e con un coppa pasta, con una tazza oppure con una qualsiasi forma rotonda ricaviamo le nostre tigelle.
A me ne son venute fuori 39 usando una tazza non troppo grande.

 

NELLA FRIGGITRICE AD ARIA:

Posizionate quante più tigelle riuscite a far stare nel vostro cestello, nel mio ce ne stanno ben 8 perchè è grande ma regolatevi voi.

Programmate 180° per 5 minuti e controllate, giratele sottosopra e riprogrammate di nuovo 180° per altri 2 o 3 minuti, dovranno risultare dorate, se dovesse occorrere aumentate la cottura di 1 o 2 minuti per lato.

*

NELLA PADELLA ANTIADERENTE:

Scaldiamo una padella o una piastra e posizioniamo le nostre tigelle, facciamole cuocere 3 o 4 minuti per lato o fino a che non saranno ben colorite.

*
Servitele immediatamente, dovranno essere ancora ben calde, potrete gustare le vostre tigelle come meglio credete, io le ho farcite con formaggio spalmabile light e prosciutto cotto magro ma sono ottime anche con verdure grigliate, salmone affumicato ecc…

Torna alla HOME per leggere le mie ultime ricette.

Metti LIKE alla mia PAGINA FACEBOOK per non perdere tutte le novità in arrivo.

ISCRIVITI anche al mio GRUPPO SU FACEBOOK, parleremo di alimentazione sana e ci scambieremo ricette, idee e molto altro!

Vi aspetto anche sui miei social: YOUTUBE * INSTAGRAM * TWITTER  * PINTEREST

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.