Spumone FitLight alle fragole con il Bimby e senza

Fare questo Spumone FitLight alle fragole con il Bimby e senza è stato un vero gioco da ragazzi, è una ricetta che ho visto in moltissimi siti o blog e a quanto pare piace e va tantissimo, così ho voluto provarla rendendola più leggera e alla portata di tutti perchè la ricetta originale prevedeva troppo zucchero per i miei gusti, così togliendolo del tutto e sostituendolo con un dolcificante a zero calorie ecco uno spumone adatto a tutti!
E’ SENZA GLUTINE, SENZA CASEINA, SENZA GRASSI, SENZA ZUCCHERO E CHI PIU’ NE HA NE METTA! E’ perfetto anche per chi ha problemi di glicemia (almeno che nella propria alimentazione non siano presenti le fragole).
E’ buono, freschissimo, super leggero, proteico, naturale e piace a tutti! Pensate che una mega porzione da 100gr (è gonfio e leggero, 100gr sono tantissimi!) apporta SOLO 36 CALORIE!!!!
Provatelo, sono sicura che vi piacerà molto, io ho seguito la ricetta fatta con il Bimby ed è venuto super spumoso perchè il Bimby lavora fragole e albumi insieme, con le fruste elettriche viene comunque bene, purchè montiate alla perfezione gli albumi!
Eccovi la ricetta del mio Spumone FitLight alle fragole con il Bimby e senza:

 

Spumone FitLight alle fragole con il Bimby e senza

Spumone FitLight alle fragole con il Bimby e senza

 

 

Ingredienti per 5 porzioni da 100gr l’una (36 calorie)

  • 75gr di albumi in bottiglia (meglio non usare le uova crude) (30 cal)
  • Diete Tic a piacere (io ne ho messe 30 gocce) oppure 120gr di zucchero di canna
  • 500gr di fragole mature, pulite e congelate (150 cal)

 

Procedimento con il Bimby (TM5 o TM31)

  • Se avete scelto di usare lo zucchero di canna nel boccale del Bimby mettete lo zucchero di canna e programmate 1Min./Vel.10 e fate lo zucchero a velo. (altrimenti saltate questo passaggio e mettete il dolcificante)
  • Radunate sul fondo del boccale lo zucchero e mettete le fragole congelate, chiudete il boccale e mettete la spatola al posto del misurino, programmate 10SEc./Vel.10 e spatolate, dovrete ricavare una crema di fragole omogenea.
  • Ora versate gli albumi, mettete la farfalla e chiudete il boccale del Bimby, programmate 3Min.Vel.4, terminati i 3 minuti controllate, se non è ancora ben gonfio prolungate altri 2 minuti sempre a velocità 4 e lasciatelo gonfiare per bene.

Ed eccolo pronto, si può gustare immediatamente così oppure lo potrete versate in un contenitore capiente e metterlo 2 ore in congelatore, diventerà un vero e proprio gelato FitLight!

 

Procedimento senza Bimby

  • Il procedimento è simile a quello del Bimby ma il risultato un pochino diverso ma comunque ottimo, leggero e buono! Allora, se avete scelto di usare lo zucchero con un frullatore dovrete frullarlo per farlo diventare a velo (altrimenti saltate questo passaggio e mettete il dolcificante), ora con le fruste elettriche montate a neve fermissima gli albumi con lo zucchero (o il dolcificante) e tenete momentaneamente da parte. Vi consiglio di iniziare con una velocità bassa delle fruste elettriche per poi aumentarla per gradi.
  • Frullate le fragole congelate e aggiungetene un cucchiaio per volta agli albumi montati a neve, mescolate molto delicatamente e lentamente dal basso verso l’alto per non smontare gli albumi e continuate fino a quando saranno terminate tutte le fragole.

Ed eccolo pronto, si può gustare immediatamente così oppure lo potrete versate in un contenitore capiente e metterlo 2 ore in congelatore, diventerà un vero e proprio gelato FitLight!

Giovi Light

Torna alla HOME per leggere le mie ultime ricette.

Metti LIKE alla mia PAGINA FACEBOOK per non perdere tutte le novità in arrivo.

ISCRIVITI anche al mio GRUPPO SU FACEBOOK, parleremo di alimentazione sana, ci scambieremo idee in cucina e molto altro!

Vi aspetto anche sui miei social: YOUTUBE * INSTAGRAM * TWITTER  * GOOGLE+ * PINTEREST

 
Precedente 3 GELATI LIGHT, SANI E DIETETICI - CACAO, MIRTILLI E ARANCIA! Successivo RICETTE PER LA FESTA DELLA MAMMA (light e non)

Lascia un commento