Insalata di orzo con ceci olive e pomodorini

Preparare l’Insalata di orzo con ceci olive e pomodorini è estremamente facile e veloce. E’ un perfetto piatto unico vegetariano freddo, adatto alla stagione estiva e può essere tranquillamente portato in spiaggia senza il pericolo che si sciupi con il caldo. Potrete trasportarlo in un contenitore ben chiuso, oppure, nei vasetti della conserva, per un pasto monoporzione bello da vedere oltre che da mangiare. Se devo essere sincera, l’idea del vasetto monoporzione, l’ho copiata ad un evento al quale ho partecipato l’anno scorso, si chiamava “PIC- NIC CHIC” ed era un pic nic in un posto elegantissimo, presso un antico castello, con un grande giardino, dove, avevano apparecchiato con tante tovagliette colorate e il pranzo fu servito in cestini di vimini, nei quali c’erano dei vasetti contenenti un piatto freddo. L’idea mi è piaciuta così tanto che ho voluta replicarla, spero piaccia anche a voi.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    25 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 320 g Orzo perlato
  • 80 g Olive verdi
  • 200 g Ceci precotti ((oppure 100 g di quelli secchi))
  • 200 g Pomodorini
  • q.b. Sale
  • q.b. Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Per praparare l’Insalata di orzo con ceci olive e pomodorini, lessate per prima cosa l’orzo in acqua bollente salata per circa 25 minuti, poi scolatelo e lasciatelo raffreddare.

    Nel frattempo, scolate i ceci e le olive, sciacquate bene sotto l’acqua corrente e riducete a piccoli pezzetti queste ultime.

    Lavate e asciugate i pomodorini, tagliateli a quarti ed eliminate i semi, poi tritateli a piccoli pezzetti.

    Quando l’orzo sarà freddo, unite tutti gli ingredienti in una ciotola e condite con poco sale e olio extra vergine di oliva. Mescolate e servite.

Note

Consigli:

Se voltete, potete utilizzare i ceci secchi, in questo caso, dovrete metterli a bagno per circa 12 ore, sciacquarli e farli cuocere in acqua per circa 90 minuti (45 in pentola a pressione)

Se volete servire l’orzo nei vasetti, procuratevi 4 vasetti da circa 400 g cad., e sterilizzateli come descritto QUI prima di utilizzarli.

Vi piacciono le mie ricette? Allora seguitemi sul vostro social network preferito! 🙂  Mi trovate su Instagram  Pinterest Google+  Youtube  Twitter o sulla mia pagina Facebook per non perdere nessuna novità!!

Precedente Menù anti caldo Successivo Come preparare la bagna per torte

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.