Crea sito

Filetto di maiale in crosta di pane

Filetto di maiale in crosta di pane

Il Filetto di maiale in crosta di pane è un secondo piatto economico ma di grande effetto. Si prepara in pochissimo tempo ed è proprio il caso di dire “poca spesa tanta resa”. Gli ingredienti principali sono il filetto di maiale, il pane e la pancetta, e con questo già vi ho detto tutto! Immaginate di sfornare un filoncino di pane croccante nel quale la pancetta si è sciolta e l’ha impreganto con il suo gustoso sapore, per poi addentare il tenero filetto di maiale. Solo a raccontarvelo ho l’acquolina in bocca. Presto! Seguitemi per scorprire come si prepara 😉

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 600 g Filetto di maiale
  • 1 sfilatino di pane (del tipo all'olio)
  • 150 g pancetta tesa (tagliata sottile)
  • q.b. Sale
  • q.b. pepe nero
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. spago per alimenti

Preparazione

  1. Per realizzare il Filetto di maiale in crosta di pane, per prima cosa dovrete condire il filetto (io prima lo lavo e lo asciugo tamponandolo con della carta assorbente) con  poco sale, pepe e olio, senza esagerare perchè poi lo andrete a ricoprire con la pancetta che è saporitissima.

    Mettete il filetto in una padella con dell’olio e fatelo rosolare  da tutti i lati a fiamma vivace, poi terminate la cottura fin quando forandolo con i rebbi di una forchetta non uscirà più il sangue. Per un filetto di queste dimensioni saranno sufficienti circa 20 minuti. Dopodichè togliete dal fuoco e lasciate raffreddare qualche minuto.

    A questo punto, prendete lo sfilatino e tagliatelo della misura giusta, leggermente più grande del filetto, quindi apritelo a metà ed eliminate parte della polpa. Prendete le fette di pancetta e disponetele sulla parte inferiore dello sfilatino sovrapponendole leggermente.

    Adagiate sopra alla pancetta il filetto e ricopritelo con la stessa patendo dal fondo e intrecciado una fetta alla volta. Quando sarà completamente coperto di pancetta, mettete sopra anche l’altra metà dello sfilatino e legatelo con dello spago ( a breve farò un tutorial su come legare il filetto, intanto fatelo come vi viene più semplice)

    Successivamente, adagiate il filetto in una pirofila da forno e infornate a 200°, per circa 10 minuti. Questa operazione farà si che il pane diventi croccante e la pancetta si scioglie imbevendo il pane  del suo grasso e insaporendo il filetto.

    Togliete dal forno e tagliate a fette larghe almeno un paio di centimetri e servite il Filetto di maiale in crosta di pane.

Note

Consigli:

Ci sono alcune versioni del filetto in crosta che mettono la pancetta intorno al pane e non intorno al filetto, se volete provare anche voi questa versione, dovrete mettere il filetto cotto, all’interno del panino e avvolgerlo nella pancetta, quindi procedete con la legatura.

A me personalmente, piace di più questa versione, dove il pane diventa croccantissimo 😉

Vi piacciono le mie ricette? Allora seguitemi sul vostro social network preferito! 🙂  Mi trovate su Instagram  Pinterest Google+  Youtube  Twitter o sulla mia pagina Facebook per non perdere nessuna novità!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.