FETA AL FORNO, LEGGERA E GUSTOSA

La feta al forno, è una portata leggera e molto saporita. Ideale per chi è alla ricerca di una ricetta in grado di unire sapori decisi.

Da presentare come piatto unico nella stagione estiva, la feta al forno vi lascerà davvero stupiti. Durante la cottura, il formaggio perde parte della sua sapidità classica rimanendo morbido, senza però fondersi.

INGREDIENTI (DOSI PER 1 PERSONA):

-Feta classica 1 panetto

-scalogno 1

-olive nere e verdi denocciolate 15g

-capperi sotto aceto 1 cucchiaio

-pomodorini 5

-ravanelli 1

-nocciole tostate e pelate 5

-origano essiccato qb

-basilico fresco per guarnire qualche foglia

-olio extravergine di oliva qb

-sale fino, pepe nero qb

Portate il forno a 180°C.

Aprite la confezione della Feta e tamponate il formaggio con carta assorbente da cucina, in modo da eliminare parte del liquido che rilascia. Foderate una pirofila con carta forno bagnata e ben strizzata. Ungete con un filo d’olio evo.

Posizionate al centro lo scalogno tritato finemente, salato e pepato leggermente, formando un letto per il nostro formaggio che andremo ad adagiare sopra.

Distribuite poi tutto intorno, le olive verdi e nere tagliate a rondelle e i capperi. Questi ultimi vi consiglio di sciacquarli con acqua fredda in modo da far perdere il loro gusto acidulo dovuto alla modalità di conservazione.

Ricoprite poi la Feta con i pomodorini (lavati e mondati) tagliati a dadini, il ravanello a rondelle e le nocciole frantumate grossolanamente. Spolverizzate con dell’origano e condite il tutto con un giro d’olio evo.

Cuocete nel ripiano medio in modalità statica per 20 minuti. Passate poi alla funzione grill per ulteriori 2 minuti.

Una volta sfornato, guarnite con qualche fogliolina di basilico fresco e servite caldo direttamente nel cartoccio.

Buon appetito!


TI E’ PIACIUTA LA RICETTA E VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO? CLICCA QUI

SEGUI IL  MIO BLOG SUI PRINCIPALI SOCIAL NETWORK: FACEBOOK, INSTAGRAM, TWITTER!!!

SCOPRI “CibusHD”, IL NUOVO GRUPPO FACEBOOK IN CUI CIBO ED EMOZIONI VIAGGIANO ALL’UNISONO: ISCRIVITI, CLICCA QUI 


 

Precedente BURGER DI ZUCCHINE CON CURRY E SEMI DI CHIA Successivo TARTELLETTE DI SFOGLIA CON ZUCCHINE AGRODOLCI