Crea sito

Tiramisù all’arancia

Il TIRAMISÙ ALL’ARANCIA è un dolce davvero gustoso, ma dal sapore delicato; la sua preparazione è veramente semplice e richiede pochissimo tempo. La bontà di questo dessert è dovuta soprattutto all’abbinamento fra il sapore leggermente amaro della scorza dell’arancia e la dolcezza della crema al mascarpone; proprio per questo, si tratta di un dessert ideale da portare in tavola quando hai ospiti a cena e vuoi fare bella figura.

Tiramisù all'arancia
  • Preparazione: 1 ora di riposo in frigorifero + 20 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 8 Persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 300 g Savoiardi
  • 500 g Mascarpone
  • 3 Uova
  • 1 Arancia biologica
  • 180 g Zucchero
  • 60 ml Amaretto (liquore)
  • 250 ml Acqua

Preparazione

  1. Tiramisù all'arancia

    1. Grattugia la scorza dell’arancia (arancia che avrai lavato accuratamente) e mettila da parte. Poi, inizia la preparazione del tiramisù all’arancia realizzando la bagna necessaria per inzuppare i savoiardi: unisci in un pentolino l’acqua, il succo dell’arancia (arancia che avrai spremuto dopo averla grattugiata), 60 grammi di zucchero ed il liquore amaretto e poi metti tutto a scaldare a fuoco basso mischiando bene gli ingredienti fino a quando lo zucchero non si sarà completamente sciolto; a questo punto, fai raffreddare la bagna e mettila da parte.

  2. 2. Separa i tuorli delle uova dagli albumi ed unisci i tuorli allo zucchero rimanente lavorandoli assieme con le fruste elettrice fino ad ottenere una crema omogenea e spumosa.

  3. 3. Quando i tuorli e lo zucchero saranno ben amalgamati, inserisci nella bacinella anche il mascarpone e mischia nuovamente bene il tutto fino ad ottenere una crema liscia.

  4. 4. Monta a neve gli albumi e quando saranno ben montati, uniscili ai tuorli ed al mascarpone avendo cura di mescolare dal basso verso l’alto per non far smontare gli albumi.

  5. 5. Inizia a bagnare i savoiardi nella bagna all’arancia, disponi uno strato di savoiardi sul fondo di una pirofila e poi ricoprilo con uno strato di crema al mascarpone; continua a creare degli strati di savoiardi e crema di mascarpone fino alla sommità della pirofila ultimando il tutto con lo strato di crema al mascarpone.

  6. 6. Versa la scorza dell’arancia sulla superficie del tiramisù all’arancia e poi potrai servire in tavola il tuo dessert dopo averlo fatto riposare per almeno un’ora in frigorifero.

    Leggi anche: tiramisù alle fragole torta tiramisù al pistacchio.

Consigli

Se vuoi far mangiare il tiramisù all’arancia anche ai più piccoli, puoi eliminare il liquore all’amaretto aggiungendo eventualmente una maggiore quantità di succo d’arancia. BUON APPETITO!!!

Torna alla HOME PAGE per leggere tutte le ricette!!!

Ti piacciono le mie ricette? Allora, segui PRONTI IN UN ATTIMO anche su Facebook per non perdere nessuna novità!!! CLICCA QUI e lascia il tuo LIKE!!! GRAZIE!!!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.