Crea sito

Biscotti al limone senza burro

I BISCOTTI AL LIMONE SENZA BURRO sono dei deliziosi dolcetti profumati, appetitosi e facilissimi da preparare, sono talmente buoni che si sciolgono in bocca e sono perfetti da gustare a colazione o a merenda. Questi biscotti sono ideali anche da inzuppare nel latte perché rimangono morbidi ma non si sbriciolano istantaneamente quando vengono a contatto con il latte.

Visto che i biscotti morbidissimi al limone vanno a ruba ogni volta che li preparo, oggi, ho deciso di provare questi profumatissimi biscotti sostituendo il burro con l’olio di semi per renderli più leggeri.

L’olio di semi che è stato utilizzato per la preparazione di questa ricetta è l’olio di semi di mais perché ha un gusto più delicato e leggero, particolarmente adatto per la preparazione dei dolci; in alternativa, potresti utilizzare anche l’olio di semi di arachidi.

Ti sconsiglio di usare l’olio extravergine d’oliva (sicuramente più comune e presente in ogni dispensa) perchè ha un gusto troppo deciso che mal si abbina alla delicatezza dei biscotti al limone. L’olio extravergine d’oliva è, infatti, indubbiamente più adatto per la realizzazione di biscotti salati come ad esempio, biscotti salati alla paprika, biscotti al pesto di pistacchi, etc.

Quando i biscotti sono in cottura la loro superficie tenderà a spaccarsi creando delle crepe abbastanza evidenti, evidenziate ancora di più dalla presenza dello zucchero a velo; questo, del resto, è il motivo per cui questi biscotti sono famosi con il nome di biscotti lava o lemon crinkle cookies.

Se vuoi, una volta cotti, potresti ricoprire i biscotti al limone con una glassa al limone formata da zucchero a velo e succo di limone; ti basterà mettere in una ciotola circa 100 grammi di zucchero a velo e il succo di mezzo limone, mescolare e poi con un pennello da cucina spalmare la glassa sopra ai tuoi biscotti. Se vuoi ottenere una glassa più densa e corposa, dovrai aggiungere una maggiore quantità di zucchero a velo, viceversa, se vuoi ottenere uno strato più sottile di glassa dovrai usare meno zucchero a velo.

Leggi anche: tiramisù al limone.

biscotti al limone senza burro
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura13 Minuti
  • Porzioni20 biscotti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 270 gfarina 00
  • 100 gzucchero
  • succo di limone (succo di un limone intero)
  • 1scorza di limone (di un limone intero)
  • 65 mlolio di semi
  • 1uovo (intero)
  • 1/2 bustinalievito in polvere per dolci
  • 40 gzucchero a velo

COME SI FANNO I BISCOTTI AL LIMONE SENZA BURRO?

  1. 1. Inizia la realizzaione dei biscotti al limone senza burro lavorando l’uovo con lo zucchero. Io per facilitare l’operazione ho utilizzato una planetaria, nello specifico ho usato la planetaria KitchenAid 5K45SSEWH funzionale e perfetta per la preparazione dei dolci.

  2. 2. Aggiungi l’olio di semi e continua a lavorare l’uovo con lo zucchero fino ad ottenere una crema spumosa.

  3. 3. Prendi un limone (meglio se non trattato visto che dovrà essere utilizzata la buccia) e poi lavalo molto bene.

  4. 4. Gratta la scorza del limone e versala nel recipiente contenente la crema con lo zucchero, l’uovo e l’olio. Se vuoi ottenere dei biscotti al limone meno profumati gratta solo metà della scorsa del limone.
    Quando gratti il limone fai attenzione a non intaccare la parte bianca del limone, l’albedo, perché questa conferirebbe un sapore decisamente amaro ai tuoi biscotti.

  5. 5. Una volta che avrai grattato la scorza, spremi, utilizzando uno spremiagrumi, il limone in modo da ottenere il succo.

  6. 6. Versa anche il succo del limone nel recipiente e con un mestolo amalgama il tutto.

  7. 7. Incorpora nel composto di uova, olio, zucchero, succo e scorza di limone la farina setacciata con il lievito.

  8. 8. Lavora gli ingredienti fino ad ottenere un impasto morbido, liscio ed omogeneo. L’impasto risulterà piuttosto appiccicoso.

  9. 9. Rivesti 2 leccarde con un foglio di carta da forno ciascuna e preriscalda il forno a 180° C (modalità statica).

  10. 10. Aiutandoti con un cucchiaino preleva una parte dell’impasto e realizza una pallina poco più piccola di una noce.

  11. 11. Rotola la pallina in un piatto nel quale avrai messo lo zucchero a velo in modo da ricoprirla completamente di zucchero a velo.

  12. 12. Disponi la pallina ricoperta dallo zucchero a velo sopra una delle leccarde ricoperte da un foglio di carta forno.

  13. 13. Ripeti l’operazione di creazione delle palline fino ad esaurire tutto l’impasto facendo attenzione a disporre i tuoi biscotti in modo da distanziarli gli uni dagli altri. Ciò serve ad evitare che durante la cottura i biscotti (che aumenteranno di volume grazie alla presenza del lievito) si attacchino fra loro.

  14. 14. Fai cuocere i biscotti in forno (modalità statica) a 180° per circa 13-15 minuti posizionando la leccarda nella parte bassa del forno (io ho messo in forno una leccarda e solo in un secondo momento l’altra). I biscotti al limone senza burro dovranno rimanere abbastanza chiari in superficie.

  15. biscotti al limone senza burro preparazione

    15. Una volta cotti, falli raffreddare e, se vuoi, ricoprili nuovamente con una spolverata di zucchero a velo.

CONSERVAZIONE DEI BISCOTTI AL LIMONE SENZA BURRO

  1. I biscotti al limone senza burro si conservano chiusi all’interno di un contenitore per 4 o 5; se, poi utilizzerai un contenitore ermetico, si conserveranno molto più a lungo.

CONSIGLI

Se vuoi dare ai tuoi biscotti al limone senza burro un sapore davvero particolare, potresti aggiungere nell’impasto dello zenzero grattugiato.

Torna alla HOME per leggere tutte le altre ricette.

Se ti piacciono le mie ricette segui PIATTI PRONTI IN UN ATTIMO anche su Facebook per non perdere nessuna novità!!!

* All’interno di questo articolo sono presenti link sponsorizzati.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.