Crea sito

Ciambella light al limone con Stevia

Ciambella light al limone con Stevia. Una ciambella diversa dal solito per chi non vuole rinunciare a una ciambella stando attento alle calorie.

La ciambella light al limone con Stevia è una ciambella semplice e veloce da preparare. Ci tengo a precisare che questa ciambella non è per tutti.

Se siete abituati alle classiche ciambelle alte e soffici, con questa ricetta non otterrete lo stesso risultato.

Le classiche ciambelle infatti contengono dai 180 ai 200 gr. di zucchero. La presenza dello zucchero rende le ciambelle alte e soffici. Inoltre in questa ciambella non ci sono i tuorli.

Quindi vi consiglio di preparare questa ciambella se state prestando attenzione alle calorie, se volete ridurre gli zuccheri, o se già siete abituati ai dolci con dolcificante.

Ma vediamo subito come preparare la ciambella light al limone con Stevia.

Se ancora non lo avete fatto iscrivetevi al mio canale YouTube Divertirsi in cucinaper non perdervi le mie VIDEO RICETTE!

Potrebbe piacerti anche questa ricetta: Torta light al cacao e yogurt

Per questa ricetta ho preso spunto qui.

Ciambella light al limone con stevia
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • PorzioniStampo da 24
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 85 gsucco di limone
  • 95 glatte
  • 50 golio di semi di girasole
  • 50 gyogurt greco 0% di grassi
  • 30 goccedolcificante (Stevia in gocce)
  • Mezzascorza di limone
  • 125 galbumi
  • 250 gfarina 00
  • 1 bustinalievito in polvere per dolci

Strumenti

  • Ciotola
  • Sbattitore
  • stampo a ciambella da 24 cm di diametro

Come preparare la ciambella light al limone con stevia

  1. All’interno di una ciotola inserite il dolcificante, il succo del limone, l’olio, il latte, lo yogurt e gli albumi. Mescolate con lo sbattitore elettrico.

  2. Unite la farina, il lievito e la scorza grattugiata di mezzo limone. Mescolate con lo sbattitore elettrico fino ad ottenere un composto omogeneo e privo di grumi.

  3. Imburrate e infarinate uno stampo a ciambella da 24, o se preferite rivestite lo stampo con la carta forno. Versate il composto all’interno dello stampo e infornate in forno caldo, statico 180°. Lasciate cuocere per circa 35-40 minuti. Mi raccomando fate sempre la prova stecchino per verificare la cottura.

  4. Sfornate, lasciate raffreddare e servitevi pure.

  5. Se avete il Bimby inserite tutti gli ingredienti all’interno del boccale e avviate per 30 secondi, velocità 4.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.