Crea sito

Cotoletta di triglia impanata

La triglia è un pesce molto spinoso per risparmiare del tempo se volete potete acquistare i filetti surgelati che sono già spinati e sono pronti per l’uso. Questo è un secondo piatto di pesce molto gustoso e saporito si preparata facilmente e mette tutti d’accordo. La triglia la si può preparare in molteplici modi, oggi ve la propongo in una variante golosa, impanata e fritta come una cotoletta.

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 16 Filetti di triglia
  • Farina
  • 210 g mollica di pane
  • Timo
  • 4 rametti Maggiorana
  • 2 Uova
  • Olio di semi
  • 1 Limoni
  • Sale

Preparazione

  1. In un robot da cucina mettete la mollica di pane e tritatela in modo da ottenere delle briciole finissime mettete la mollica di pane macinata in un recipiente largo e unite il timo e la maggiorana tritata mescolate per bene.

    Asciugate per bene i filetti di triglia tamponando con cura con della carta assorbente, infarinateli e poi immergeteli nelle uova sbattute con un pizzico di sale e poi passatele nella mollica di pane tritata.

    Scaldate l’olio in una padella antiaderente, cuocete i filetti impanati per un paio di minuti da entrambi i lati.

    Scolateli quando saranno ben dorati su carta assorbente salateli in superficie e serviteli con spicchi di limone e verdure che gradite.

Curiosità

Dal punto di vista gastronomico, le triglie sono fin dall’antichità considerate pesci pregiati, per via del loro sapore delicato. Le preparazioni possibili sono tantissime, dal semplice cartoccio, che amplifica i profumi e la tenerezza delle carni, alla rosolatura in padella, a sfiziosi ragù di pesce per condire riso o pasta. Una delle ricette più tipiche è quella alla livornese, che prevede di infarinare e friggere i filetti di triglia, prima di farli insaporire in un sugo di pomodoro, aglio, prezzemolo, sale e pepe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.