Pane alla zucca

Il pane alla zucca è un pane casereccio, con un sapore delicato, rustico conferito dalla farina di farro e un retrogusto dolce,donato dalla zucca.

E come che siamo nella stagione autunnale,non può mancare dalle nostre tavole il pane alla zucca.

Il pane alla zucca può essere abbinato sia al dolce,ma anche al salato. È perfetto per la colazione accompagnato di un velo di marmellata, ma anche per una golosa merenda,accontentando i grandi,ma anche i piccoli.

Visto che accendiamo il forno, possiamo fare più tipi di pane come

pane alla zucca
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore 30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni12
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàAutunno, Inverno

Ingredienti

Per preparare il pane alla zucca ho utilizzato la farina di farro, ma possiamo utilizzare anche altri tipi di farina.

500 g zucca
400 g farina di farro
200 g farina Manitoba
130 ml acqua
1 cucchiaio miele
5 g lievito di birra secco
2 cucchiai olio extravergine d’oliva
8 g sale fino
q.b. semi di papavero

Passaggi

Iniziamo a pasticciare…

Per prima cosa dobbiamo pulire la zucca, togliendo la buccia, i semi e i filamenti,dopodiché la tagliamo a dadini.

La facciamo cuocere a vapore, finché diventerà morbida. La zucca la possiamo cucinare anche al forno,oppure nel microonde,dopodiché la facciamo raffreddare. Con una forchetta la schiacciamo, riducendola a purea. Il peso dopo la cottura sarà cca 300 grammi.

A questo punto mettiamo gli ingredienti nel contenitore della macchina del pane :prima i liquidi (acqua, purea di zucca, miele,olio),dopodiché le farine setacciate, il lievito di birra essicato da un lato e il sale nel lato opposto. Impostiamo la macchina sul programma impasto e la azioniamo.

Se non abbiamo la macchina del pane,possiamo utilizzare la planetaria con lo stesso procedimento. Impastiamo tempo che l’impasto diventerà incordato,elastico, liscio e omogeneo.

Prendiamo l’impasto e su una spianatoia infarinata facciamo un giro di pieghe, dopodiché trasferiamo l’impasto in un contenitore, lo copriamo con la pellicola e lo lasciamo lievitare fino al raddoppio. Ci vorranno cca 2 ore.

Trascorso il tempo di lievitazione, dividiamo l’impasto in 2 e formiamo le pagnotte. Con uno spago da cucina oliato le leghiamo leggermente, formando 8 spicchi, in questo modo ottenendo la forma della zucca. Spolverizziamo con un pò di farina e le lasciamo lievitare un’oretta,direttamente sulla leccarda con la carta da forno. Copriamo con un strofinaccio pulito.

il pane alla zucca

Accendiamo il forno a 200 gradi ventilato e lo facciamo riscaldare.

Raggiunta la temperatura, inforniamo il nostro pane per 30 minuti a 200 gradi.

Il tempo di cottura è indicativo, perché ogni forno è differente. Controlliamo la cottura prima di sfornare.

Volendo dall’impasto possiamo fare una pagnotta da 500 grammi e dei panini, con i semi di papavero. Il tempo di cottura dei panini e 20 minuti a 180 gradi.

Appena finita la cottura, sforniamo e facciamo raffreddare su una griglia.

Vi consiglio da provare anche i squisiti panini alla curcuma e un dolce molto gustoso e semplice da fare torta alla zucca.

il pane lo possiamo conservare nei sacchetti di carta fino a 2 giorni.

“In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione “.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da pasticciandocondany

Mi chiamo Daniela.Da piccola stavo,,vicino"alle padelle...mi piace e mi rilassa cucinare.Questa passione l'ha tramandata mia madre.Adoro la cucina tradizionale, ma mi aiuto anche con la tecnologia.Questo blog lo dedico a mio marito,Giovanni(che è una bravissima,,cavia") e alle tutte le donne della mia famiglia 👪 e della famiglia di mio marito,ai miei fratelli,a mio padre, che sono bravi a cucinare,a mangiare e ad essere innovativi ai fornelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.