Petto di pollo al forno al cartoccio

Petto di pollo al forno al cartoccio

Avete anche voi la fissa della dieta ? o qualcuno in famiglia perennemente a dieta ? io si , vivo alternando periodi di dieta ferrea a periodi di piccoli stravizi ma nella gran parte del tempo cerco di bilanciare la mia vita nel calcolo delle calorie questo mi portava ad intristirmi dietro un pallido petto di pollo alla piastra e la cosa proprio contrastava con la mia ” blogghitudine”  (anche se dubito fortemente che esista questo termine )

In cerca di sistemi alternativi per cuocere questo triste petto di pollo senza farlo diventare troppo secco nè troppo monotono ho trovato la ricetta che mette daccordo tutti in famiglia, anche i non a dieta

Unico acquisto che vi consiglio di fare è quello di un semplice termometro da cibo da pochi euro per valutare la temperatura interna del pollo

Pronti per pasticciare??

Petto di pollo al forno al cartoccio marinato con spezie e vino bianco e poi terminato in forno con pomodori pachino e capperi
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuto
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • petto di pollo intero 1
  • aromi misti ((aglio in polvere, rosmarino, salvia, pepe , paprika) q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • pomodori pachino q.b.
  • Capperi sott’olio q.b.
  • Vino bianco 1/2 bicchiere

Preparazione

  1. Petto di pollo al forno al cartoccio marinato con spezie e vino bianco e poi terminato in forno con pomodori pachino e capperi

    Per prima cosa ricordatevi di mettere a marinare il petto di pollo un paio di ore prima della cottura

    mondate per bene il petto di pollo tagliandolo a metà eliminando l’osso centrale, la cartilagine e i residui di grasso

    cospargete la superficie del petto di pollo con il trito di aromi e sale massaggiando per bene per coprire tutti i lati

    ponete in una busta per alimenti e aggiungete il vino bianco .chiudete per bene la busta e riponete in frigo per un paio di ore

  2. trascorso il tempo di marinatura estraete la carne ed asciugatela per bene con della carta assorbente

    prendete una padella antiaderente e aggiungete un paio di cucchiai di olio

    rosolate bene la carne da tutti i lati sollevandola con un paio di palette o con delle pinze cercando di non bucarla assolutamente

    questo passaggio è molto importante perchè resti morbida al suo interno

  3. preriscaldate il forno a 200/220° e formate un cartoccio con della carta forno ,

    mettendo il petto di pollo, un pò di aromi della marinata , i pachino e qualche cappero , chiudete bene il cartoccio ed infornate per circa 20 minuti

    una volta trascorso il tempo di cottura valutate con il termometro la temperatura interna nel punto più spesso , dovrebbe segnare tra i 75-80° per una cottura perfetta

    fate riposare circa 10 minuti poi tagliate il petto di pollo ed irrorate con il fondo di cottura

Precedente Mix di cereali al pesto di olive e mandorle Successivo Pizza integrale con lievito madre

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.