Burger buns con farina tipo 2 e sette cereali morbidissimi

Questi burger buns sono panini morbidissimi perfetti per accompagnare i vostri hamburger oppure in versione minion sono adatti per le feste di bambini e buffet

Burger buns morbidissimi
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    12 pezzi
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Farina (Io ho usato una tipo 2 con 7 cereali) 600 g
  • Acqua 150 g
  • Latte 190 g
  • pasta madre 100 g
  • uovo 1
  • Burro morbido 50 g
  • Zucchero 1 cucchiaio
  • Sale 2 cucchiaini

Per la finitura

  • Latte q.b.
  • Semi di sesamo q.b.

Preparazione

  1. Per prima cosa rinfrescate la pasta madre e aspettate che raddoppi in volume

    una volta pronta potrete iniziare l’impasto

    -ore 17 sciogliete la pasta madre con i liquidi ,poi aggiungete la farina setacciata e fate formare la maglia glutinica

    Unite lo zucchero e l’uovo e fate incordare nuovamente

    passate al sale e infine al burro e fate incordare perfettamente l’impasto

    -ore 17,30 fate un giro di pieghe a tre poi mettete in un contenitore con un filo di olio sul fondo e coprite con pellicola

    -ore 20 passate l’impasto in frigo

  2. Il giorno seguente

    -ore 8 prendete l’impasto dal frigo e fate 10 parti ,pirlate formando i panini

    bagnate con un pennello intinto in acqua la superficie dei panini e intingeteli in un piattino pieno di semi di sesamo

    poi mettete in una teglia e fate raddoppiare

     

  3. -ore 11 ( gli orari sono sempre approssimativi ) i panini dovrebbero essere raddoppiati

    scaldate il forno a 220 e quando è arrivato a temperatura spennellate i panini con latte e infornate

    dopo 5 minui abbassate a 180 e proseguite la cottura per altri 15 minuti

    spennellate di nuovo con latte appena sfornato

Note

vi ricordo sempre che gli orari con la pasta madre sono orientativi  , queste tempistiche riportate sono con una temperatura in casa di circa 22 gradi , in estate i tempi saranno molto più brevi quindi dovrete mettere in frigo dopo due ore scarse o potrete anche decidere di usare farine deboli e non passare affatto in frigo

 

Precedente Panini semi dolci con uva passa Successivo Cornetti salati sfogliati al pecorino impasto magico rosa

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.