Spaghetti alle Vongole

Ciao a tutti! Oggi vi propongo gli Spaghetti alle Vongole in bianco, un buon primo piatto di origine napoletana dove la materia prima, in questo caso le vongole, fa la differenza. Se ovviamente il piatto uscirà saporito, il merito sarà in gran parte delle vongole, ma anche di chi le cucina. Le ricetta è apparentemente semplice, ma le accortezze sono tante, tipo per la la pulizia delle vongole. Io adotto il passaggio del filtraggio dell’ acqua di cottura delle vongole, per essere sicuro del risultato finale. Cosi facendo sto tranquillo che non ci possano essere residui di sabbia.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 320 gSpaghetti (io ho usato quelli alla chitarra, all’ uovo. )
  • 1 kgVongole veraci
  • 1 spicchioAglio
  • q.b.Prezzemolo
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale fino
  • q.b.Peperoncino
  • q.b.Sale grosso (per le vongole)

Strumenti

  • Colino / Scolapasta a maglie strette

Preparazione

  1. Spaghetti alle Vongole in bianco

    Spaghetti alle Vongole in bianco

    Pulite le vongole, scartando inizialmente quelle con guscio rotto e vuote. Sbattetele sul fondo di una ciotola, o nel lavandino o su un tagliere, in modo tale da eliminare quelle piene di sabbia che si apriranno con l’urto.

  2. Poi mettete le vongole in uno scolapasta, sciacquatele e appoggiatele con tutto lo scolapasta in una ciotola. Cospargete con il sale grosso e coprite con l’acqua. Lasciate in ammollo per almeno 3 ore.

  3. Trascorso il tempo necessario, le vongole avranno tirato fuori (spurgato) eventuali residui di sabbia. Sciacquatele per bene e nel frattempo mettete uno spicchio di aglio a soffriggere nell’ olio extravergine di oliva.

  4. Mettete le vongole nell’ olio, chiudete con un coperchio e vedrete che le vongole, grazie al calore, si apriranno. Lasciate cuocere per qualche minuto per farle aprire tutte completamente e toglietele dal fuoco. Scolate, in una ciotola, il liquido prodotto, utilizzando un colino a maglie strette. Ovviamente togliete l’aglio :-D.

  5. Mettete a cuocere gli spaghetti alla chitarra per metà cottura, poi spostateli nel tegame dove avrete messo il condimento. Finite la cottura della pasta e se necessario aggiungete un po’ di acqua di cottura che avrete messo da parte.

  6. Verso fine cottura, aggiungete le vongole e mescolate per bene. Aggiungete il prezzemolo tritato finemente e il peperoncino piccante. Girate ancora per qualche istante e buon appetito!!

  7. Spaghetti alle Vongole in bianco

    Spaghetti alle Vongole in bianco

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.