Paccheri con frutti di mare e gamberi

Ciao a tutti, oggi vi propongo i Paccheri con frutti di mare e gamberi, un primo piatto dal profumo d’ estate. Una di quelle pietanze che si preparano nella stagione più calda dell’ anno o comunque si gustano in un ristorantino, in vacanza, magari con vista fronte mare. Poi in compagnia della persona amata, ok…carina la cornice, ma io l’ho fatta a casa solo per me e gustata davanti alla tv ahahahahaa. Scherzo, comunque ho preparato questi Paccheri con frutti di mare e gamberi  in occasione di cena con amici e per fare una cosa diversa, non il solito primo a base di carne. Pertanto mi son detto dai cimentiamoci con qualcosa di diverso et voilà ecco a voi i Paccheri con frutti di mare e gamberi. Vi abbraccio tutti e vi auguro un buon proseguimento di estate. Ci leggiamo nei prossimi giorni. Fabio.

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 800 g paccheri
  • 400 g Cozze
  • 400 g Vongole
  • 400 g Gamberi
  • 100 g Pomodorini
  • q.b. Prezzemolo
  • 2 spicchi Aglio
  • 1/2 bicchiere Olio extravergine d'oliva
  • 1/2 bicchiere Vino bianco secco
  • pizzichi Peperoncino (siate generosi se amate il piccante)
  • 2 cucchiai Panna da cucina (facoltativo, solo per far legare il condimento, in alternativa usare acqua di cottura della pasta)

Preparazione

  1. Paccheri con frutti di mare e gamberi

    Paccheri con frutti di mare e gamberi

     

    Sciacquate le cozze e le vongole già pulite sotto l’acqua corrente fredda e scolatele. Mettete le vongole in un tegame, coperte da un coperchio, fatele aprire, spegnete il fuoco e lasciatele coperte al caldo. Ripetete lo stesso procedimento con le cozze. Conservate l’acqua ottenuta dalla cottura dei molluschi.

  2. Successivamente pulite i gamberi togliendo l’intestino con l’aiuto di uno stuzzicadenti e cuoceteli per pochi minuti in un tegame con due/tre cucchiai di olio e uno spicchio d’aglio tagliato a metà.  Aggiungete i pomodorini tagliati e puliti. Sfumate con del vino bianco, fate consumare e spegnete il fuoco e tenere da parte al caldo.

  3. Cuocete la pasta, scolarla un paio di minuti prima del tempo di cottura indicato sulla confezione della pasta.

  4. Versatela nella padella dei frutti di mare e girate per bene, aggiungendo i gamberi e il prezzemolo tritato.

  5. Aggiungete il peperoncino tritato, se necessario per far legare il condimento utilizzare la panna da cucina o l’acqua di cottura. Servite a vostro piacimento con altro prezzemolo tritato. Buon appetito a tutti!!

Altri primi piatti di mare:

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.