Friselle con Pomodoro e Mozzarella

Buongiorno a tutti!! Siamo agli sgoccioli di questa calda estate, in effetti è ancora caldo. Qui a Roma è decisamente molto caldo. Io ne approfitto per proporvi le Friselle con Pomodoro e Mozzarella, o anche frise. Tale nome varia in base alla provenienza del prodotto. Se non erro nel Campano vengono chiamate friselle, mentre nel Pugliese, frise. Ho deciso di rifare una ricetta, semplice, vista e provata questa estate a Gallipoli nel ristorante Scafùd. La frisella viene presentata a tartare ed indubbiamente, oltre ad essere molto buona, è anche molto ben presentata. Mi sono ripromesso che al mio rientro a casa l’avrei riprovata e cosi è stato. Eccovi quindi quello che è il risultato della mia prova :-D. Alla fine si tratta di una semplice frisella con pomodoro e mozzarella, che conquista sempre tutti per la sua semplicità. Quindi ora bando alle ciance e vi lascio alla ricetta delle Friselle con Pomodoro e Mozzarella e vi auguro un buon proseguimento di giornata. Un abbraccio a tutti, Fabio.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Friselle medie 4
  • Pomodorini 500 g
  • Mozzarella (volendo anche di Bufala) 250 g
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Basilico 5 – 6 foglie
  • Origano q.b.

Preparazione

  1. Friselle con Pomodoro e Mozzarella

    Friselle con Pomodoro e Mozzarella

     

    Come prima cosa prepariamo il condimento di pomodori:

  2. Tagliate in quattro parti i pomodorini, puliteli dai semi, lavateli. La metà andrà tagliata a pezzetti, mentre la restante parte la lascerete tagliata a spicchi (mettetela in un’altra insalatiera con un filo di olio e sale). Mettete i pomodori a pezzetti in una insalatiera con l’ olio, il sale, il basilico a pezzetti e l’origano. Lasciate riposare in frigorifero per una mezz’oretta.

  3. Ora preparare la tartare di Frisella (o frisa in base all’ origine regionale di questo tipo di pane). Ammollate leggermente le friselle, con un coltello ottenete una dadolata, anche irregolare, strizzate bene e lasciate riposare.

  4. Riprendete il condimento di pomodori, mettete al suo interno la dadolata di friselle e mescolate per bene. Lasciate riposare per un po’.

  5. Tagliate la mozzarella a dadini e mettetela a scolare in uno scolapasta.

  6. Andiamo a comporre la nostra dadolata o tartare di frisella: in un coppapasta (o anche senza insomma :-D), mettete la frisella, compattate leggermente, in superficie adagiate la mozzarella e con i pomodori messi da parte fate una decorazione nel piatto (vedi foto). Cospargete con un filo di olio, decorate con un paio di foglie di basilico e servite! Buon appetito a tutti!

Altre idee con il pane o pizza:

Precedente Paccheri con frutti di mare e gamberi Successivo Semifreddo Kinder Bueno

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.