Crea sito

Insalata di riso marinara

Che estate è senza insalata di riso? Quella classica è un must della bella stagione. Ne esistono poi diverse versioni ma tra tutte quella che adoro è la versione marinara, ricca di frutti di mare e verdurine. Da servire come antipasto ma ottima come piatto unico è adatta ad un buffet freddo o ad un pranzo in spiaggia. Rispetto alla versione classica richiede un pò di pazienza in più nella preparazione perchè i frutti di mare vanno lavorati bene perchè non perdano tutto il loro sapore di mare ed evitare quindi l’effetto “bollito”. Vi spiegherò passo passo come fare ad avere una insalata di riso marinara davvero squisita! Andiamo a cucinare.

insalata di riso marinara
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione1 Ora 30 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 6 persone

  • 350 griso parboiled
  • 1 kgcozze
  • 300 gmoscardini
  • 500 gvongole veraci
  • 300 ggamberetti
  • 150 ginsalatina di verdure sottaceto
  • 1 spicchioaglio
  • 1 ciuffoprezzemolo tritato
  • 1limone (scorza grattugiata e succo)
  • olio extravergine d’oliva
  • vino bianco

Preparazione Insalata di riso marinara

  1. insalata di riso marinara

    Per preparare l’insalata di riso alla marinara, mettete per prima cosa le vongole a spurgare in acqua e sale. Aggiungete anche un cucchiaio di farina. Questo servirà a fargli buttare fuori tutta la sabbia. Pulite i moscardini e le cozze.

    Mettete sul fuoco una pentola d’acqua per cuocere il riso che deve essere scolato al dente. Io lo lascio 2 minuti indietro rispetto al tempo di cottura indicato sulla confezione.

    Scolatelo e sciacquatelo sotto l’acqua fredda per bloccare la cottura. Lasciatelo da parte

    Mettere sul fuoco una pentola piena d’acqua, portate a bollore, salate e cuocete i moscardini per circa 1 ora o comunque fino a quando saranno diventati teneri. Lasciateli raffreddare nella loro acqua di cottura.

    In una padella capiente riscaldate 2 cucchiai di olio extravergine di oliva, mettete uno spicchio d’aglio in camicia e 2 rametti di prezzemolo. Aggiungete le cozze e le vongole, chiudete con un coperchio e aspettate che comincino ad aprirsi. Alzate la fiamma al massimo e aggiungete mezzo bicchiere di vino bianco. Fatelo evaporare e spegnete il fuoco.

    Non appena si saranno raffreddati, sgusciateli, filtrate il liquido di cottura e tenete il tutto da parte.

  2. Sgusciate i gamberetti ma non buttate gli scarti. Serviranno per fare un fondo di cottura. Scaldate un cucchiaio di olio extravergine d’oliva in una padella, aggiungete gli scarti dei gamberi e fateli rosolare. Sfumate con una tazzina di vino bianco e fatelo evaporare. Togliete con una schiumarola le bucce e aggiungete i gamberetti. Fateli cuocere per pochissimi minuti, giusto il tempo di farli insaporire nel loro fondo di cottura.

  3. insalata di riso marinara

    Adesso unite al riso i moscardini tagliati a pezzetti piccoli, le cozze e le vongole e i gamberetti con il loro fondo di cottura. Aggiungete anche mezzo bicchiere dell’acqua di cottura delle cozze ben filtrata. Mescolate bene.

    Sgocciolate l’insalata di verdure sottaceto e aggiungetela al riso insieme al succo e alla scorza grattugiata di un limone. Finite con una bella spolverata di prezzemolo tritato.

    Coprite e fate riposare qualche oretta prima di servire

Grazie per aver visitato il mio sito.

Se le mie ricette ti sono piaciute vieni a visitare la mia pagina Facebook e metti Mi piace per rimanere sempre aggiornato Pane torte e fantasia

Potrebbe interessarti anche Barchette di melone con gamberi, cetrioli e salsa allo yogurt

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.