Gelato fatto in casa

Gelato fatto in casa senza gelatiera? Ma davvero?

E bene sì, fare il gelato in casa non solo è possibile, ma anche davvero semplice.

In pochissimi minuti avrai dell’ottimo e genuino gelato fatto in casa, ottimo per te e sicuro per i tuoi bambini.

Ti occorrerà avere della frutta, pochissimo yogurt bianco o greco e tutto quello che vorrai inserirci: scaglie di cioccolato, cocco grattugiato, pistacchi e frutta secca in generale.

Fare il gelato in casa non solo ti darà la soddisfazione di avere sempre del freschissimo e genuino gelato, ma ti aiuterà anche a risolvere sgradevoli abitudini come quella di buttare via la frutta che sta per lasciarci.

Questa ricetta infatti nasce dalla necessità e volontà di ridurre gli sprechi quasi a zero, in un periodo questo, in cui tutto sembra aumentare di prezzo giorno dopo giorno.

Il caldo di questi giorni, anzi mesi, accelera pesantemente il processo di maturazione della frutta, così che dal giorno alla mattina, ci ritroviamo con tanta frutta eccessivamente in là.

L’altro aspetto positivo è che potete sbizzarrirvi con i gusti di frutta e le varie combinazioni, e soprattutto essere sicuri di mangiare le giuste quantità di frutta consigliate.

Soprattutto in estate abbiamo bisogno di vitamine e sali minerali, quale miglior alleato se non la frutta, ma quanti di noi, nelle fatiche delle giornate calde, amano davvero stare lì a sbucciare pesche?

Il bello del gelato fatto in casa è anche questo, di alcuni frutti potrai lasciare anche la buccia, previo attentissimo lavaggio. Per le donne in dolce attesa il consiglio è comunque di rimuoverla o lavare la frutta ripetutamente, anche con Amuchina per alimenti.

Se vuoi altri consigli su come gestire frutta e verdura durante la gravidanza, vai a dare un’occhiata qui.

Questo gelato fatto in casa è anche un ottimo alleato in caso di ospiti dell’ultimo minuto, o in caso di una cena a base di pesce, quando il palato ha voglia di qualcosa di pulito e rinfrescante.

E a proposito di menu a base di pesce, qui sul mio blog ce n’è per tutti i gusti, che ne dici di dare un’occhiata a questo risotto super delizioso e semplice?

Qui invece hai un‘alternativa vegetariana, altrettanto gustosa, e se vuoi preparare un secondo piatto semplice, ma con tutta la tecnica dell’alta cucina, sbircia questo merluzzo qui!

Ma adesso torniamo al nostro gelato fatto in casa, preparate tanta frutta congelata e poco altro.

Vi servirà un mixer o robot da cucina e tanta tanta voglia di freschezza.

Questo gelato che vi presento in foto è fatto con delle pesche mature congelate, ma voi potete sostituire le pesche con qualunque frutto vogliate. La ricetta è tarata su un peso indicativo di 300 gr di frutta.

Tenete solo presente il grado di acquosità del frutto, se ad esempio avete delle banane congelate, omettete lo yogurt e qualunque dolcificante. Se invece utilizzate dei frutti di bosco il consiglio è quello di aumentare leggermente la quantità di yogurt e addizionare un cucchiaino di miele.

In ogni caso, il bello del gelato fatto in casa, è proprio la sua versatilità e personalizzazione.

gelato fatto in casa con sola frutta congelata e yogurt
gelato facile e veloce in soli 5 minuti
Gelato fatto in casa – Pesche e cocco
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

2 pesche gialle (mature)
2 cucchiai yogurt greco
2 cucchiai cocco grattugiato (rapè) ((facoltativo))
1 cucchiaino miele (o dolcificante che preferite)

Strumenti per il gelato fatto in casa

Per realizzare il Gelato fatto in casa ti basteranno pochissimi ingredienti, ma il risultato ottimale lo si ottiene solo con gli strumenti giusti. Purtroppo non è possibile realizzare questa ricetta con solo un frullatore ad immersione, per cui il mio consiglio è quello di acquistare un robot o un mixer da cucina.

Qui di seguito 3 strumenti che ho acquistato e che consiglio vivamente, per il gelato fatto in casa e per tante altre ricette.

Robot da cucina
Frullatori

Passaggi per realizzare il gelato fatto in casa

Per realizzare questo semplicissimo gelato bisogna rigorosamente partire dalla frutta congelata. Per cui è opportuno, la sera prima, o la mattina per la sera, congelare la frutta a cubetti.

Posizionare nel nostro robot da cucina o mixer, la frutta congelata, lo yogurt, il miele (o altro dolcificante a scelta). Azioniamo il nostro strumento alla massima velocità da subito. Quello che dobbiamo evitare è che si sciolga troppa acqua.

Frullare per il tempo necessario affinché il nostro gelato raggiunga la consistenza desiderata, cremosa e senza pezzi di frutta congelata.

Raggiunta la consistenza desiderata, aggiungete il cocco (o qualunque ingrediente croccante abbiate scelto), mescolare per pochi istanti a bassa temperatura, ed inserire in una coppa capiente.

Il mio consiglio è quello di aggiungere il topping in cima, cocco, cioccolato o nocciole. Anche dei gustosi topping cremosi se desiderate.

Questo gelato è ottimo e sano, ma ha una piccola controindicazione, deve essere consumato da appena fatto se si vuole mantenere la cremosità.

In caso contrario può essere ricongelato, ma tenderà a ghiacciare e diventare molto duro, per cui ricordatevi di metterlo fuori dal freezer una ventina di minuti prima di consumarlo.

Questo blog è la mia creatura grazie alla quale esprimo la mia grande passione, ma nella vita, per il momento, mi occupo di illustrazione e grafica.

Se ti va di dare un’occhiata, se stai cercando un professionista che si occupi dei tuoi progetti, ti invito a dare un’occhiata qui!

Lavoro su Fiverr, una piattaforma mondiale, che permette a tutti di poter lavorare in libertà. Se ti incuriosce, vai a dare un’occhiata al sito, si trova di tutto.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.