Pranzetti vegani nel barattolo

Manca un niente all’inizio di primavera, stagione di buoni propositi che cancella la pigrizia con le giornate di sole e con la voglia di sentirci leggere. Invece delle solite insalate, come promesso, ecco le ricette dei pranzetti vegani da preparare nel barattolo e portare con sè. Per gustarli al meglio basta agitare ed è subito pronto, un pranzo rapido, ricco di oligoelementi, di vitamine, di sapore ed energia.

Il segreto dei prazetti vegani è nel condimento: uno diverso per ogni giorno della settimana, tutti leggeri e adatti a un regime detox che oltre a soddisfare e saziare aiuta a eliminare le scorie dell’inverno.

Il condimento si mette sul fondo del barattolo, lontano dalla parte “verde” dell’insalata, così agitandolo di distruibuirà meglio: i pranzetti vegani in barattolo sono anche bellissimi da vedere, non vi sembra ?

pranzetti vegani

QUE VIVA MEXICO

La salsa è fatta con 2 cucchaini di olio extravergine di oliva, 1/2 cucchiaino di chili dolce, un pizzico di cumino

Gli ingredienti, dal basso verso l’alto:

  • peperone verde a cubetti
  • mais
  • pomodori a tocchetti
  • Quinoa
  • fagioli neri
  • avocado a pezzettoni
  • Spinacine

VERDISSIMI VEGANI

Il condimento è fatto con 1 cucchiaio di succo di lime, 2 cucchiaini di sciroppo d’acero e un pizzico di sale

Dal basso verso l’alto mettiamo nel barattolo

  • Infiorescenze di broccolo al vapore
  • Cubetti di cetriolo
  • Mirtilli neri
  • Edamame sgusciato
  • Noci di pecan
  • Kale (cavolo riccio)

PROFUMO DI GRECIA

La salsina è fatta con 1 cucchiaio di aceto balsamico e 2 cucchiaini di salsa tahina

Nel barattolo ci sono:

  • Broccoli al vapore
  • Mais
  • Pisellini crudi
  • Quinoa
  • Ceci
  • Semi di girasole
  • Spinaci

Salva

Precedente [:it]Petto di tacchino con verdure nel wok[:] Successivo [:it]Insalate che passione[:]