Crea sito

Tagliatelle verdi al ragù

Tagliatelle verdi al ragù

A chi non piacciono le tagliatelle fresche? Fatte in casa e con un tocco di colore dato dagli spinaci freschi,lessati e tritati,regaleranno alla tavola un tocco di allegria e al palato un gusto nuovo; altro particolare, da non sottovalutare,inserire gli spinaci nell’impasto è un modo semplice di far mangiare verdure ai bambini e ai ragazzi che,di solito,vanno pazzi per la pasta ( almeno i miei nipoti 😉 )

Tagliatelle verdi al ragù
  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 400 g farina di semola
  • 3 Uova
  • 100 g Spinaci lessati
  • 400 g Ragù (cliccate sul link per la mia ricetta)
  • Sale
  • Olio extravergine d'oliva
  • grana padano grattugiato

Preparazione

  1. Strizzate gli spinaci per eliminare l’acqua in eccesso e tritateli molto finemente nel mixer.
    Ponete la farina nella ciotola della planetaria e aggiungetevi le uova,gli spinaci e una presina di sale;impastate con il gancio a bassa velocità,quindi aumentate leggermente e impastate per circa cinque minuti,fino a quando l’impasto diventerà omogeneo;ora avvolgetelo con la pellicola trasparente e ponetelo in frigo a rassodare per un’oretta.( ovviamente,potete preparare l’impasto a mano,ma vi assicuro che con la planetaria il risultato sarà più soddisfacente).

  2. Tagliatelle verdi al ragù

    Riprendete l’impasto e stiratelo in una sfoglia molto sottile  con il mattarello o,meglio ancora,con l’aiuto della sfogliatrice.
    Ritagliate ora le tagliatelle sempre aiutandovi con la macchina della pasta o avvolgendo su se stessa la sfoglia e ritagliando con il coltello tante strisce che poi dividerete con le mani,aiutandovi con della farina.

  3. Portate ad ebollizione abbondante acqua salata,aggiungetevi anche un cucchiaio di olio extra vergine per evitare che la pasta si incolli fra di essa,e cuocete le tagliatelle al dente,basteranno pochi minuti.
    Scolate e condite con il ragù preparato in precedenza e una dose generosa di formaggio grana grattugiato.
    Servire caldissime.

Note

Se desiderate rimanere sempre aggiornati slle mie ricette seguitemi sulla mia pagina Facebook

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.